Come scegliere e utilizzare lo zaino per la scuola

Guida Guida

Lo zaino per la scuola è uno degli acquisti principali per il ritorno fra i banchi. Qualche consiglio su come scegliere lo zaino ma anche come utilizzarlo correttamente.

Lo zaino per la scuola è tra i primi acquisti che si fanno per il ritorno a scuola dei bambini. 

A seconda dell'età del nostro bambino, possono variare le dimensioni ma resta l'accessorio fondamentale del corredo scolastico.

Da anni orrmai si discute a proposito degli zaini, soprattutto per il loro peso e le conseguenze sulla schiena dei nostri figli.

Come deve essere lo zaino dei bambini?

In effetti, anche quest'anno, gli esperti continuano a ricordare che è importante fare attenzione ad alcune caratteristiche prima di acquistare lo zaino per la scuola dei bambini:

  • verificate la leggerezza dello zaino vuoto. Piu' è leggero e meno aggiunge peso inutile a quello del contenuto
  • Verificate che le cinghie siano larghe e imbottite. In questo modo il peso si distribuisce sulle spalle in modo corretto e si evitano brutte irritazioni sulla pelle delle spalle
  • Verificate che sia abbastanza capiente nella parte centrale per contenere tutto il materiale scolastico, che abbia delle tasche esterne per raccogliere le cose più piccole e leggere
  • Fate attenzione alla misura, che deve essere proporzionata alle dimensioni del vostro bambino. Uno zaino enorme è già difficile da gestire per un bambino, quando è vuoto, figuratevi quando è pieno.

Gli zaini-trolley sono un'ottima cosa per trasportare il peso senza caricarlo sulle spalle, ma ricordatevi che un trolley pesa molto piu' di uno zaino normale e che saranno numerose le occasioni in cui i vostri bambini dovranno sollevarlo da terra e caricare il peso complessivo.

La questione degli zaini firmati

Sappiamo che anche i bambini non sono immuni dalla mania della "firma" e sappiamo anche che ogni anno c'è qualche personaggio dei cartoni, o dei film o dei giochi, che diventa l'eroe prescelto per il corredo della scuola. Lo troviamo replicato su zaini, astucci, matite, quaderni e ogni altro accessorio. 

Se vogliamo e, soprattutto, se possiamo, accontentare i gusti dei nostri bambini, scegliendo uno zaino personalizzato, facciamo attenzione però a verificare che il prodotto 'griffato' abbia tutte le caratteristiche di buona qualità che abbiamo appena indicato.

Cosa non sempre scontata perché può capitare invece che chi ha progettato lo zaino abbia dato maggiore importanza all' estetica a discapito della qualità e della funzionalità. 

In generale, le aziende storiche di borse e valigeria sono anche le più affidabili sul piano della qualità.

Come utilizzare correttamente lo zaino ?

Utilizzare correttamente uno zaino significa :

  • non riempirlo più di quanto può contenere
  • non caricare sulla schiena un peso eccessivo. Il peso sostenibile per la schiena è al massimo il 20% del peso corporeo
  • non portare lo zaino pieno su una spalla sola. Lo zaino è fatto apposta per essere portato appeso alle spalle con entrambe le bretelle
  • non sollevare da terra lo zaino pieno ma appoggiarlo prima ad una altezza intermedia: sul banco o su un tavolo
  • verificate ogni tanto la tenuta delle cuciture, soprattutto quelle delle cinghie, in particolare dopo un lavaggio.

Foto © Gennadiy Poznyakov - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI