Come organizzare una festa per bambini al parco

Guida Guida

Con l'arrivo della bella stagione si può festeggiare il compleanno dei piccoli all'aria aperta. Ecco allora qualche consiglio per una baby festa en plein air!

Il compleanno del bimbo si avvicina e non hai ancora pensato a come festeggiare?

La primavera ti offre una possibilità in più: quella di organizzare una festicciola al parco!

Una soluzione non solo piuttosto economica e pratica ma anche super divertente per i bambini che potranno correre e giocare liberamente all'aria aperta senza problemi di spazi (troppo) ristretti e godendosi le prime belle giornate.

Non dovrai mettere a soqquadro la casa e nemmeno pensare di affittare uno spazio ad hoc: per organizzare una perfetta festa al parco ti basterà prestare attenzione a qualche dettaglio e, naturalmente, sperare nel bel tempo!

Ecco allora qualche suggerimento per una baby festa en plein air!

  1. Lo spazio. La prima cosa da fare è scegliere il parco e, di conseguenza, l'area su cui intendiamo organizzare la festa. Meglio optare per un terreno pianeggiante, così da poter sistemare un tavolino, e magari protetto dagli alberi per assicurare un po' d'ombra.
  2. La merenda. Anche festeggiando al parco potrai comunque offrire ai piccoli ospiti un goloso buffet. Parola d'ordine: praticità! Tramezzini e paninetti, per esempio e, per evitare la classica torta che può essere impegnativo trasportare ma anche tagliare, puoi ricorerre a dei dolcissimi muffin su cui il festeggiato potrà spegnere le candeline. Ogni invitato potrà poi consumare il suo dolcetto in modo semplice, senza bisogno di forchette e piattini. Anche per le bevande, meglio optare per dei succhi mono-porzione. L'ideale sarà dotarsi di un tavolino da campeggio dove poter appoggiare il buffet.
  3. L'allestimento. La natura, gli alberi e il prato sono già un bellissimo scenario, ma se vogliamo dare un tocco di colore per creare un'atmosfera festaiola, possiamo addobbare l'area con dei palloncini e magari delle bandierine colorate da attaccare da un albero all'altro.
  4. Giochi. Per intrattenere i bimbi sarà bene pensare a delle attività divertenti da fare all'aria aperta: dal classico ruba-bandiera alla caccia al tesoro, fino alla scatenata corsa nei sacchi. Invece dei sacchi potrai utilizzare delle federe vecchie: i bimbi si divertiranno da matti e il tempo scorrerà piacevolmente.
  5. Gli inviti. Prepara degli inviti di compleanno per gli amichetti del festeggiato, specificando dove si terrà la festa ma soprattutto indicando chiaramente che in caso di mal tempo la festa verrà posticipata a un'altra data.
  6. Pulizia! Anche se organizzare una festa al parco richiede meno fatica, fondamentale sarà lasciare tutto pulito quando ce ne andiamo. Nell'occorrente della festa, dunque, non dimentichiamo dei sacchi in cui raccogliere tutti i rifiuti e assicuriamoci di non lasciare in giro alcun "residuo". In questo modo insegneremo anche ai bambini l'importanza di rispettare la natura e gli spazi pubblici.

Credit © spass - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI