Come fare il bagnetto al proprio bambino

Guida Guida

Il bagnetto è un momento importante per la pulizia dei bambini: quando si tratta di farlo ai neonati bisogna avere alcune accortezze; scopri quali!  

Il bagnetto è uno dei riti importanti per la salute e il benessere psico-fisico dei neonati. Spesso possono venire dei dubbi e anche qualche paura, soprattutto la prima volta. Sarà troppo presto? E come devo prenderlo? A che temperatura deve essere l'acqua? Vediamo di toglierci i dubbi e imparare le cose fondamentali.

Come fare il bagnetto

  • Quando si può fare il bagnetto a un neonato?

Potete fare il bagnetto già dalle prime settimane, anche se il cordone ombellicale è ancora in fase di cicatrizzazione.

Scegliete un orario comodo per fare il bagnetto. Ovviamente non dopo che ha mangiato.

  • Che temperatura devo utilizzare?

Intanto è fondamentale che l'ambiente esterno del bagno sia caldo. Non eccessivo, per non creare il rischio di sbalzi pericolosi di temperatura, all'uscita dalla stanza, ma caldo a sufficienza per garantire che il vostro bambino non senta freddo.

La temperatura dell'acqua è intorno ai 36°. Mai troppo calda. Regolatevi ovviamente come fate per il vostro bagno personale, sentendo l'acqua con la mano, prima di immergere il bambino.

Considerate che soprattutto i primi mesi, potete fargli il bagnetto in una posizione comoda, alta da terra, utilizzando un bagnetto di plastica appoggiato sul lavello o su di un mobile. Ma evitate assolutamente questa soluzione se l'appoggio non è più che stabile oppure se per arrivare all'acqua o agli asciugamani dovete allontanarvi dal bagnetto.

La temperatura dell'acqua deve rimanenere costante evitando di farla freddare.

  • Posso usare il sapone?

Potete usare un detergente neutro delicato in piccole quantità. Ne esistono una gamma completa in commercio. Dopo il bagnetto massaggiatelo su tutto il corpo con una crema o dell'olio.

La pelle dei neonati è molto delicata e ha bisogno di molta protezione.

  • Ogni quanto devo fare il bagnetto al mio bambino?

Non c'è una regola fissa.Dal momento che molta parte della sua pulizia la fate già al cambio di pannolino e dopo i pasti, potreste anche fargli il bagnetto solo 1 o 2 giorni alla settimana.

Ma ci sono bambini che amano il bagnetto perchè si rilassano con l'acqua calda e amano essere coccolati e sono felici se fate loro il bagnetto tutti i giorni. In estate ovviamente è piu' facile da gestire e anche piu' consigliato, piuttosto che in pieno inverno.

  • Come devo fare per fargli il bagnetto?
  • Intanto, prima di portare il bambino nel bagno, preparate la stanza, scaldatela e sistemate tutto l'occorrente a portata di mano. Sapone, olio, asciugamani, tutto quello che vi serve deve essere lì disponibile.
  • Portate il bambino quando tutto è pronto e iniziate a riempire il bagnetto controllando la temperatura. Bastano 10/15 cm. di acqua.
  • Spogliate il bambino e immergetelo dai piedini, tenendolo saldo per le braccia. Quando si sarà abituato all'acqua e si sarà sdraiato tenetegli la testa, dalla nuca e con l'altra mano bagnatelo con l'acqua calda in modo che non prenda freddo.
  • Insaponatelo (pochissimo) velocemente sempre tenendolo. Se dovesse spaventarsi per l'acqua e iniziare a piangere e dimenarsi, prendetelo e tenetelo per evitare che si faccia male. Meglio la mano che la spugna per lavarlo.
  • Lavategli anche la testina con molta delicatezza. Con le dita lavategli anche il nasino e le orecchie.
  • Prendetelo saldamente per tirarlo fuori dall'acqua e avvolgetelo in un asciugamano morbido, meglio se tiepido.
  • Asciugatelo completamente. Passate una crema protettiva e poi procedete rimettendogli il pannolino e vestendolo, evitando di tenerlo in un ambiente freddo.
  • Ricordatevi di non lasciare mai il bambino da solo nell'acqua del bagnetto. Neanche un attimo e per nessun motivo.

Se dovete allontanarvi, avvolgetelo in un asciugamano e portatelo con voi.
 

Foto © oksun70 - Fotolia.com

Se avete uno scaldabagno elettrico montato sopra la vasca da bagno o sopra i rubinetti verificate che sia spento prima di iniziare a fare il bagnetto. Non utilizzate phon o altri utensili elettrici vicino all'acqua.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI