Come fare la pasta di zucchero coi bambini

Guida Guida

Il modelling e il cake design sembrano le attività più in voga degli ultimi tempi. Per tradurlo in italiano, impariamo a fare la pasta di zucchero e divertiamoci a modellarla insieme ai bambini per fare bellissimi dolci e decorazioni. Facile come giocare con la plastilina.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 10 min
  • Tempo totaleTempo totale: 40 min

In cucina, insieme ai bambini, possiamo imparare a preparare in casa la pasta di zucchero, cioè la pasta base con cui si realizzano tante decorazioni di torte e dolci.

  • Con la pasta di zucchero si fanno ad esempio le decorazioni dei Cupcakes e quelle delle torte decorate sullo stile anglosassone.
  • Con la pasta di zucchero si possono realizzare fiori, pupazzini e decori per abbellire i nostri dolci e la tavola
  • Con la pasta di zucchero si possono creare coperture speciali per dolcetti, pops-cakes e biscotti

La cosa divertente della pasta di zucchero è che ha una consistenza simile alla plastilina, si può colorare e modellare a piacimento. 

Una pasta dunque molto adatta per creare insieme ai bambini, che amano impastare con le mani.

  • La preparazione della pasta di zucchero è molto semplice e, una volta pronta, può essere conservata fino a due mesi. L'importante è che sia ben chiusa, prima nella pellicola trasparente e poi messa in un contenitore chiuso, in dispensa.

Per iniziare a lavorare la pasta di zucchero coi bambini, scegliete delle forme o delle immagini facili da riprodurre. Potete cominciare con forme piatte, fiori semplici e poi aumentare il livello di difficoltà provando con qualche disegno dei cartoni animati, che in genere hanno tratti essenziali, facili da copiare.

  • Pulcini, gatti, piccoli animali in genere, sono i preferiti dei bambini.

 

Ingredienti:
  • 500 g di zucchero a velo
  • 65 g di miele di acacia
  • 6 g di gelatina in fogli
  • 30 ml di acqua
  • 16 g di burro
  • 1 bustina di vaniglina
  • coloranti per alimenti
Attrezzi: Pentolini, Cucchiaio di legno, Mixer, Carta da forno, Mattarello, Coltelli, spatoline, stecchini di legno, Pellicola trasparente

Procedimento:

  • In una ciotola di acqua fredda mettete a rinvenire la gelatina. In una terrina abbastanza grande o nella ciotola del mixer, setacciate lo zucchero a velo con la vaniglina.
  • In un pentolino mettete a scaldare il miele con l'acqua e il burro, a fiamma bassissima. Prima che arrivi a ebollizione togliete dal fuoco e unite la gelatina strizzata.
  • Rimettete sul fuoco, mescolando, fin quando la gelatina non sarà completamente assorbita. Togliete dal fuoco, versate il composto nello zucchero a velo e avviate il mixer.
  • Quando lo zucchero ha assorbito il liquido continuate a lavorare con le mani l'impasto, fin quando non si appiccica piu' alle mani e avrà raggiunto la consistenza della plastilina. Morbida e liscia. In questa fase aggiungete zucchero a velo o amido di mais fino a raggiungere la consistenza giusta.
  • La pasta di zucchero a questo punto è pronta per iniziare a modellare. Secondo necessità potete colorarla con alcune gocce di colorante per alimenti. Dividete quindi in pezzi la pasta e colorate ciascun pezzo separatamente, aggiungendo il colorante poco per volta al centro della pasta e impastando con le mani fino a raggiungere il colore desiderato.
  • Per stendere la pasta di zucchero utilizzate un mattarello sempre spolverato di zucchero a velo o di amido di mais e lavorate sul piano ricoperto di carta forno, sempre spolverato nello stesso modo, perchè altrimenti si attacca.
  • La pasta di zucchero, a contatto con l'aria tende a seccare velocemente, quindi chiudetela subito nella pellicola trasparente.
  • Quando si indurisce, basta lavorarla con le mani per riportarla alla morbidezza naturale. In casi estremi si può aggiungere pochissima acqua oppure scaldarla per 20 secondi nel microonde.
  • Per attaccare tra loro i vari pezzi di pasta di zucchero è sufficiente bagnare con poca acqua il punto su cui deve essere attaccato il pezzo. Come ad esempio le ali o gli occhi di un pulcino.
  • Se volete dare un effetto lucido alle creazioni di pasta di zucchero, potete spennellare i pezzi finiti con un po' di gelatina sciolta in acqua e zucchero (a caldo)
  • Le decorazioni di pasta di zucchero si possono anche lavorare nel loro colore naturale (bianco) e poi decorarli con i coloranti alimentari. In questo caso si dipingeranno, come fossero fatti con il DAS, utilizzando dei pennellini.

Se volete imparare tutto sul cake-design, non perdetevi il nostro speciale: Cake-Design--quando-i-dolci-diventano-arte

photo credit: abakedcreation via photo pin cc

Pasta di zucchero

Utilizzate gli avanzi della Pasta di zucchero secca, come sassolini/graniglia, per decorare la superficie di torte, biscotti e dessert. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI