Alla Triennale di Milano la mostra "Topolino e l'Italia"

Guida Guida

Presso i giardini della Triennale un'esposizione gratuita celebra il legame del famoso personaggio Disney con il bel paese.

E' un appuntamento da non perdere, dedicato a tutti i genitori e i bimbi di Milano: si tratta di "Topolino e l'Italia", la speciale mostra open air organizzata da Disney Italia in occasione della XXI Esposizione della Triennale Milano Design After Design.

La divertente mostra, che sarà possibile visitare gratuitamente fino al 15 maggio 2016, vuole essere un suggestivo omaggio al legame tra Topolino e il nostro paese.

Nei giardini della Triennale sono infatti state installate 20 statue di Topolino, personalizzate dall'estro creativo di famosi brand italiani come Chicco-Artsana, Vespa, Clementoni, Ferrarelle, Kartelle, Brums, Giochi Preziosi e molti altri.

I visitatori avranno la possibilità di osservare Topolino in tante vesti diverse: dalla storica versione con pantaloncino rosso e scarponcini gialli a quella proposta da Vespa, in cui il celebre personaggio Disney indossa jeans, giubbino di pelle e occhiali da moto.

Al termine dell'esposizione in Triennale, le statue partiranno alla volta delle principali città italiane per poi tornare a Milano a novembre, dove saranno protagoniste di un'asta benefica battuta da Sotheby's: il ricavato verrà devoluto in favore di ABIO Italia, onlus che si occupa di creare spazi destinati ai bambini negli ospedali italiani.

Topolino, uno dei personaggi più amati e conosciuti al mondo, fu ideato da Walt Disney e realizzato graficamente da Ub Iwerks: il suo debutto risale al 1928 nel film d'animazione Steamboat Willie al Colony Theater di New York.

A lui si devono le celebri parole di Walt Disney: "Spero solo che non ci dimenticheremo mai una cosa: tutto è cominciato da un topo"

Foto: movietele.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI