L'orario della nanna influenza il comportamento dei bambini

Guida Guida

Una ricerca inglese dimostra che l'orario della nanna ha grande influenza sul comportamento dei bambini. Scopri perchè.

L'orario della nanna influenza il comportamento dei bambini. In particolare i bambini che non hanno una regolarità nell'orario del sonno, avrebbero maggiori difficoltà comportamentali.

Questo è quello che ha dimostrato una ricerca appena pubblicata sulla prestigiosa rivista scientifica Pediatrics.

La regolarità degli orari per i bambini è una delle chiavi per la loro salute e per un buono sviluppo cognitivo-comportamentale

  • Lo studio è stato condotto in Inghilterra su oltre 10 mila bambini di 3, 5 e 7 anni e l'obiettivo era di verificare se i disturbi del comportamento verificati dai genitori e dagli insegnanti, potessero essere correlati alla regolarità del sonno dei bambini.

I risultati hanno ampiamente dimostrato che i bambini che vanno a nanna con un orario regolare hanno un comportamento migliore di quelli che invece hanno orari irregolari. Inoltre la ricerca ha potuto verificare che i bambini con problemi comportamentali, miglioravano moltissimo quando iniziavano ad avere orari regolari per andare a nanna.

  • La dimostrazione è stata ottenuta anche nel caso contrario. Un gruppo di bambini tra i 5 e i 7 anni che avevano abitudini regolari, peggioravano il comportamento se veniva interrotta la regolarità dell'orario.

I ricercatori hanno concluso che non solo la regolarità del sonno e degli orari ha grande influenza sul comportamento dei bambini, ma che la regolarità e la routine familiare, potrebbero avere grande impatto sulla salute dei bambini e sul loro sviluppo cognitivo, nel tempo.

Leggi anche: come aiutare il buon sonno dei bambini

photo credit: © Serhiy Kobyakov - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI