5 step per una cover letter ben fatta

Guida Guida

Marketing al servizio della persona
Federica Gabardi

La nostra esperta di personal empowerment ci dà le 5 dritte necessarie a scrivere una lettera di presentazione efficace!

Grazie per avermi aiutato a sistemare il curriculum” - mi ha detto una volta una mia amica. “Adesso non mi resta che recuperare un modello di lettera di presentazione e posso mandare il tutto sperando che mi chiamino per colloquio.” Le ho risposto fermamente “Nooo!”. Se hai investito del tempo nella remise en forme del tuo curriculum, non farti spaventare dalla fatica dell’ultimo miglio. Confezionare una cover letter che ti farà emergere, si può fare, segui queste istruzioni, che ti guideranno nella creazione di un format che potrai usare ogni volta.

1. Indirizza la lettera a una persona

Fai una ricerca in merito al responsabile del dipartimento, oppure delle risorse o del manager che avrà in capo la persona che stanno cercando. Se spedisci la lettera via e-mail, scrivi la lettera direttamente nel corpo della mail e allega il cv. 

2. Racconta di te

Dedica una o due frasi a raccontare chi sei e che percorso hai fatto fino ad ora. Non serve entrare nel dettaglio, quello è il compito del curriculum. In questa fase conta di più sapersi raccontare professionalmente in modo chiaro e conciso.
Un esempio per te: se hai lavorato per molto tempo in area commerciale / partnership, puoi dire di avere una solida capacità di negoziazione e una provata (solo se è vero, cioè qualcuno che possa confermare) capacità di gestione delle risorse umane.

3. Spiega le tue ragioni

Non basta dire che vuoi lavorare in comunicazione, devi spiegare perché. Sicuramente il lavoro sulla SWOT e sui talenti ti avrà aiutata a mettere a fuoco ciò di te che vuoi raccontare. Adesso è arrivato il momento di farlo, sinteticamente.
Un esempio per te: se ad esempio cerchi una seconda chance perché vuoi cambiare lavoro rispetto a quello attuale o rispetto agli studi che hai fatto, dì la verità. Spiega che una profonda riflessione ti ha fatto capire qual è la tua vera passione, se puoi fai degli esempi che testimoniano che è sempre stato così, solo non te ne eri accorta o non hai potuto assecondarla. 

4. Mostra il tuo interesse per loro

Se puoi, cita un elemento dell’azienda a cui mandi il cv sottolineando perché lavorare per loro sarebbe per te un grande onore. Cerca su internet e trova un gancio e se non sei una vera fan, beh, puoi sempre sembrarlo!

5. Chiudi ringraziando in anticipo

Non è il momento di lasciarsi con una supplica, o una promessa che chiamerai per dare seguito. Il prossimo passo non è tuo ma di chi legge, ringrazia quindi in anticipo per la disponibilità e la considerazione.

 

Foto © Kenishirotie - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI