Come creare un origami a forma di farlalla

Guida Guida

vuoi imparare a fare gli origami? Sai già farli ma non a forma di farfalla? Ecco alcuni consigli!

L'origami, lo sanno tutti, è l'arte di piegare la carta in vari modi e forme: il risultato, se fatti bene, sono vere e proprie opere! In questa guida, vedremo come creare un origami a forma di farlalla, da regalare o da tenere a dimostrazione della propria bravura! Ecco il procedimento da seguire.

Su Youtube, vi sono numerosi tutorial che insegnano le piegature ed i movimenti giusti da fare, date un'occhiata mentre leggete la guida.

E' importante, scegliere il tipo di carta giusto, ovvero un cartoncino non troppo spesso, che mantenga la piegatura al meglio senza snaturare la forma: per sicurezza, chiedete in cartoleria al momento dell'acquisto.

Partiamo: prendiamo il nostro foglio e pieghiamolo a metà, riapriamolo e pieghiamo a metà dalla parte opposta. Ora pieghiamo le diagonali, premendo bene da entrambi i lati, in modo che il segno rimanga ben presente.

Pieghiamo ora i quattro angoli del foglio verso il centro, da una parte e dall'altra, così da avere un triangolo isoscele.

Ora, l'angolo che troviamo alla destra della base, deve toccare la punta del triangolo, quindi pieghiamolo a dovere, stessa cosa per quello a sinistra, con la base sottostante sempre presente a cui vanno piegate intorno le punte, modellando al meglio i bordi.

Ora pieghiamo a metà il tutto e premiamo molto bene al centro della figura: ecco fatto, la nostra farfalla è pronta a volare!

Facciamone tante e di vari colori, utilizzandole come decorazione o regalo.

Provate, è semplice!

Prova e riprova

Per imparare a fare gli origami serve molta pazienza: fai vari tentativi per arrivare ad un risultato che ti soddisfi.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI