Sanremo 2017, Maria De Filippi: "Ecco perché non prendo il cachet"

Notizia Notizia

La signora della televisione italiana Maria De Filippi si accinge a calcare il palco dell'Ariston e, in un'intervista a "Il Giornale", spiega perché ha rinunciato al suo cachet.

Sanremo 2017, Maria De Filippi:

L'edizione 2017 del Festival di Sanremo sarà unica nel suo genere. Sul palco dell'Ariston infatti, a condurre la manifestazione canora, ci saranno due big della televisione italiana: Carlo Conti e Maria De Filippi. Tuttavia, la signora del piccolo schermo ha fatto parlare di sé per una decisione relativa al suo compenso. La conduttrice infatti ha annunciato che non percepirà alcun cachet.

"Io non ho mai preso un compenso in Rai quando sono stata invitata in qualche programma, l'ho fatto per una scelta ben precisa", ha dichiarato De Filippi in un'intervista a "Il Giornale".

Mentre Carlo Conti percepirà dalla Rai 650 mila euro, la conduttrice di "C'è Posta per Te" ha rinunciato a qualsiasi compenso perché secondo lei la gran parte del lavoro è già stata fatta dagli autori.

"Ritengo la mia partecipazione al Festival non propriamente da ospite", ha spiegato De Filippi in conferenza stampa "però penso che quando faccio un mio programma ci lavoro dalla A alla Z e lo ritengo un lavoro vero. In questo caso il lavoro è di Carlo, la mia presenza a Sanremo è come quella in altri programmi in cui vado ospite. Ed è un piacere per me andare ospite quando scelgo di farlo".

Gli organizzatori di Sanremo hanno puntato molto sulla "strana coppia" formata dalla conduttrice Mediaset  e dal presentatore di Viale Mazzini. E c'è già chi parla di effetto traino. "Non penso che mi sentirò responsabile dei dati di ascolto di Sanremo", ha osservato De Filippi "nel bene o nel male il festival ha un suo pubblico da sempre". 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI