Come imparare a fare una semplice lettura della mano

Guida Guida

Volete conoscere i trucchi per leggere la mano? E' molto semplice! Vediamo in questa guida come farlo, con alcuni suggerimenti e indicazioni  

La lettura della mano è una pratica diffusa, ma molto spesso non praticata con competenza. In questa guida approfondiamo il tema già trattato, dandovi alcuni consigli (che non saranno naturalmente completi) su come imparare a fare una semplice lettura della mano per divertirci con i nostri amici e... predire il futuro!

Per eseguire questa pratica di chiromanzia, non servono trucchi o accessori vari, è sufficiente saper leggere e capire (ma sarebbe meglio dire interpretare) le linee principali che troviamo sulla mano: la profondità, la posizione e la lunghezza corrispondono a determinate caratteristiche.

Per iniziare, facciamoci porgere la mano destra dalla persona a cui vogliamo leggerla e partiamo dal centro. Nel palmo troverete una linea orizzontale (o obliqua ma solo leggermente) denominata linea del cuore: questa, se dritta, corrisponde ad una persona molto romantica, inoltre, se particolarmente lunga è caratteristica di un uomo o donna con un carattere estroverso.

Abbassando lo sguardo sulla parte inferiore della mano, troviamo un’altra linea più trasversale, questa è la linea della testa, utile a comprendere la personalità e mentalità della persona “esaminata”. Questa linea, maggiormente è curva, e maggiormente coincide con la spontaneità della persona; se invece è decisamente dritta, dimostra rigore e concretezza.

Fatte le linee orizzontali, vediamo quelle verticali (o oblique): in questo caso analizziamo la linea più importante di tutte, la linea della vita, collocata a metà della mano. Se questa si presenta molto lunga, quasi a fare il giro della mano, è sintomo di allegria, amore per la vita e quindi vitalità; se corta, contrariamente a quanto si possa pensare, dimostra buona salute; se poco marcata e invisibile a tratti, rappresenta poca decisione.

Parallela a questa ma nettamente verticale, ecco la linea del sole: questa linea è corta? Avrete un futuro pieno di successi! E’ lunga? Avrete ricchezza e felicità! Insomma, si vince sempre, inoltre, se il finale è a forma – vagamente – di stella, vi aspetta la notorietà.

Eccoci alla linea del destino, lì vicino: questa linea che non tutti hanno rappresenta la determinazione. Più in basso, vicino al polso, c’è quella della fortuna che se lunga e ininterrotta rappresenta trenta anni di fortuna, se invece spezzata, mostra momenti più difficili in prossimità delle interruzioni.

Ultime sono la linea del matrimonio ed una circolare al centro della mano: quest’ultima rappresenta la perspicacia. La prima, invece, è sotto al mignolo e in base alla lunghezza determina il tempo e la felicità del matrimonio (soprattutto se ha una curvatura finale verso l’alto). Inoltre, se multipla corrisponde a più relazioni.

Provate!


© koszivu - Fotolia.com
 


 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI