Come usare FaceTime su iPad

Guida Guida

FaceTime, programma che permette di videochiamarsi, si sta diffondendo parecchio tra gli utenti Apple: vediamo come utilizzarlo con uno dei dispositivi di punta, l'iPad  

L'iPad, tablet di casa Apple, è ormai molto diffuso e offre la possibilità di scaricare tantissime applicazioni, da quelle più divertenti a quelle più utili. Tra quest'ultime c'è FaceTime (integrabile anche con altri dispositivi Apple), che permette di videochiamare un altro possessore del servizio. Vediamo come usare FaceTime su iPad.

Naturalmente il primo passaggio è scaricare l'applicazione dall'App Store, una volta scaricata potete installarla in pochissimi minuti.

Per impostare le notifiche dell'app, fondamentale per usarla al meglio, è necessario andare sulle Impostazioni, selezionare FaceTime, e attivare la leva (che diventerà azzurra spostandola verso destra), in modo da essere aggiornati sui "movimenti" del programma anche se non è attiva.

Dovete creare il vostro contatto personale per essere rintracciabili dagli altri utenti: è sufficiente  avere un indirizzo mail attivo ed il gioco è fatto. Per cercare gli altri utenti, fate lo stesso, l'indirizzo mail d'iscrizione sarà il vostro contatto.

Una volta connessi con gli altri utenti, potrete conversare attraverso una finestra simile a quella di Skype, insomma, una videochiamata.

Potete aggiungere i contatti ai preferiti e creare una rubrica personalizzata, oltre alle classifche funzioni per togliere l'audio e la videocamera posteriore (per far vedere cosa succedere dietro lo schermo).

Ecco fatto!
 

© Lisa F. Young - Fotolia.com
 

Amici lontani

Usatelo per tenervi in contatto con amici o parenti lontani, è comodo e utile.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI