Come proteggersi dalle truffe online: il phishing

Guida Guida

Uno sconosciuto cerca di sapere i tuoi dati per commettere un furto online? Ecco come proteggersi  

Purtroppo, le truffe online sono frequenti, e chi non è sufficientemente esperto cpuò cadere nei tranelli. Come proteggersi dal phishing allora? Il modo c'è per rimanere al sicuro da siti fasulli ed annunci farlocchi, ecco alcuni consigli.

Prima di tutto, è necessaria un pò di accortezza: se vedi annunci o pop up che ti chiedono i dati o con link a siti che fanno lo stesso, evitali a priori, chiudendo immediatamente la pagina (e eliminando la mail in caso di invio per posta elettronica).

Solitamente vengono richiesti i dati anagrafici più il numero del conto corrente bancario, il pin ed il numero della carta di credito: ovviamente non fatelo mai!

Tutte le email sospette (ma anche i post su Facebook ed i Tweet su Twitter) che rcevi, non devono avere risposta, e soprattutto non dei fornire alcun dato o compilare moduli.

Evita inoltre di seguire i link diretti, spesso sono pericolosi: controllali bene perchè capita che vi sia il nome di un sito famoso con punteggiatura strana in mezzo ed alla prima occhiata potreste non vederlo. Quindi occhi aperti.

Non fornire mai la tua password bancaria via mail, il pericolo è sempre dietro l'angolo.

Aggiorna il tuo browser e segui i consigli sulla sicurezza dei siti che ti fornisce, in questo modo sarai più protetto.

Segnala, infine, tutte le mail sospette che ti arrivano (è presente un comando apposito in quasi tutti i fornitori di questo servizio), così bloccherai la possibilità a questi di inviarti posta elettronica.

Ecco fatto e ricordate, la sicurezza in rete è importantissima, non sottovalutatela.

Non fornire dati

A meno di siti certi, non fornire mai i tuoi dati, neanche solo il numero della carta di credito, anche se ricaricabile.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI