Dai ghiacciai ai fiordi: in bici da Bergen a Oslo

Guida Guida

Un percorso cicloturistico lungo la Rallarvegen, la famosa strada parallela a un tratto della ferrovia che collega Bergen alla capitale norvegese.

Ecco un percorso per scoprire la Norvegia in mountain bike: sono 84 chilometri che si dipanano quasi parallelamente alla strada ferrata che costeggia il Parco Nazionale di Hardangervidda, tra le località di Haugastøl e Flåm. Siamo nella regione dei fiordi e il percorso tocca Finse, la stazione ferroviaria più alta del Paese, con i suoi 1222 metri.

Nel pittoresco borgo si può visitare il Rallar Museet, che racconta la storia della costruzione della ferrovia.

Nel Parco Nazionale di Hardangervidda c’è il ghiacciaio di Blåisen, che è possibile visitare con un percorso di trekking di quattro ore che parte da Finse. In questo paesaggio quasi irreale venne ambientato il pianeta Hof nel film di fantascienza L’impero colpisce ancora. Giunti a Flåm vi attende una crociera di un giorno nel Nærøyfjord, uno dei luoghi più spettacolari e selvaggi del celebre Sognefjord, iscritto alla lista dell’UNESCO. 
 
Il percorso cicloturistico si copre facilmente in tre giorni, ma è meglio programmare del tempo supplementare per le escursioni che si possono effettuare. Lungo la Rallarvegen vi sono B&B, rifugi e alberghi per pernottare comodamente, con noleggio biciclette e assistenza di tipo tecnico.
 
Ricordate che si tratta sempre di una strada impegnativa: si sale fino a 1300 metri e poi giù a capofitto verso il mare. Il dislivello da affrontare è di più di 800 metri e ci sono 21 tornanti in soli 20 chilometri: potete anche decidere di percorrere questo tratto a piedi, godendovi il maestoso paesaggio, tra boschi e cascate.
 
Andare in bici lungo la Rallarvegen in alcuni momenti potrebbe risultare molto faticoso, ma l’impegno viene ripagato dalla bellezza degli scenari che si attraversano!
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI