A Parigi, fuori dalle rotte più turistiche: Rivoli 59

Guida Guida

Se visitate Parigi non perdetevi questo palazzo in rue Rivoli: uno squat che gli artisti usano come atelier.

Si sa, Parigi offre un'immensità di occasioni: già solo visitare la città vi farà camminare senza sosta tra tutte le meravigliose architetture, i musei, i parchi e i vari quartieri che caratterizzano la capitale francese.

E se qualsiasi guida può indirizzarvi per organizzare le vostre uscite e decidere cosa vedere, noi vogliamo invece consigliarvi un luogo fuori dalle rotte più turistiche, dove potrete respirare l’aria più bohémien di Parigi.

Si tratta di un palazzo in perfetto stile parigino che si trova in rue Rivoli, quindi in pieno centro, al numero 59. L’ingresso è gratuito: vi accoglierà un giovane che vi spiegherà la filosofia del luogo. Il palazzo è stato occupato da un gruppo di artisti già da parecchi anni, tanto che ormai è un’icona della Parigi alternativa: si chiama Aftersquat ed è un esempio di cultura fuori dai soliti schemi nel cuore di Parigi.

Pittori, scultori e artisti di vario genere si sono divisi i sei piani, tutti visitabili, usandoli come laboratorio per la produzione delle loro opere, ma anche come spazio espositivo. Girovagando tra i vari piani potrete conoscere gli artisti e parlare con loro, scambiare opinioni o semplicemente chiacchierare: sono tutti molto disponibili!

Rivoli 59 è aperto tutti i giorni dalle 13 alle 20, la strada in cui si trova è molto lunga: la fermata della metropolitana a cui scendere dipende dalla passeggiata che preferite fare. Concorde, Tuileries, Palais Royale – Louvre, Louvre Rivoli, Châtelet, Hôtel de Ville e St. Paul sono tutte stazioni lungo rue Rivoli: scegliete la fermata che vi permette di compiere il tragitto per voi più interessante per raggiungere il civico 59. Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.59rivoli.org

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI