Oscar 2016: chi vincerà l'ambita statuetta?

Guida Guida

Per l’88esima edizione dei premi Oscar, una pioggia di candidature per Revenant e Mad Max: chi vincerà l’ambita statuetta? 

Il 28 febbraio, al Dolby Theatre di Los Angeles, si terrà la cerimonia di premiazione dei premi Oscar 2016.

La premiazione, giunta quest’anno all’88esima edizione, sarà condotta dall’attore e comico Chris Rock

Per molti questo è l’anno di Leonardo Di Caprio che, dopo tante delusioni, potrebbe finalmente portarsi a casa l’Oscar come miglior attore protagonista per la sua interpretazione in "The Revenant", film che insieme a "Mad Max: Fury Road" ha ricevuto molte candidature.

Per l’esattezza "The Revenant” ne ha ricevute 12 contro le 10 di “Mad Max” e 7 di “The Martian".

Grande attesa anche per la candidatura di Ennio Morricone per la Miglior colonna sonora originale del film di Quentin Tarantino "The Hateful Eight". Morricone non è l’unico italiano in gara: in lizza per il premio alla migliore canzone c’è Simple Song Number 3, brano della colonna sonora di "Youth" di Paolo Sorrentino, composta da David Lang.

Ma vediamo quali sono i candidati per le principali statuette: in lizza per il Miglior film gareggiano “The Big Short”, “Bridge of Spies”, “Brooklyn”, “Mad Max: Fury Road”, “Sopravvissuto - The Martian”, “Revenant - Redivivo”, “Room” e “Spotlight”.

I candidati alla Migliore regia sono: Alejandro Inarritu (già trionfatore l’anno scorso con Birdman) per “The Revenant”,Tom McCarthy per “Spotlight”, George Miller per “Mad Max: Fury Road”, Adam McKay per “The Big Short” e Lanny Abrahamson per “Room”.

In lizza per il premio di Miglior attore protagonista ci sono Leonardo DiCaprio per “The Revenant”, Bryan Cranston per “Trumbo”, Eddie Redmayne (già vincitore nel 2015) per “The Danish Girl”, Matt Damon per “The Martian” e Michael Fassbender per “Steve Jobs”.

Le candidate al premio di Miglior attrice protagonista sono: Cate Blanchett per “Carol”, Brie Larson per “Room”, Jennifer Lawrence per “Joy”, Charlotte Rampling per “45 Years” e Saoirse Ronan per “Brooklyn”.

Foto @www.icircle.it

Oscar onorario

Gli oscar onorari, chiamati in passato anche Premio Oscar alla carriera, quest’anno andranno a Spike Lee e Gena Rowlands.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI