Al cinema: Monuments Men, Sotto una buona stella, Storia d'inverno

Guida Guida

Un dramma storico dalle molte risate firmato da George Clooney, la commedia di Carlo Verdone su un padre imbranato e una storia d'amore oltre i confini del tempo

Monuments Men: George Clooney ritorna alla regia dopo una pausa durata un paio d'anni (Le idi di Marzo è infatti stato presentato al Festival del Cinema di Venezia del 2011).

Come già in Good Night, and Good Luck e In amore niente regole Clooney sceglie un'altra epoca storica, e più precisamente la parte finale della Seconda Guerra Mondiale, quando gli Stati Uniti decisero di unirsi al conflitto.

Il film ripercorre infatti la vera storia di come alcuni professionisti del mondo dell'arte in là con l'età – arruolati appositamente – riuscirono a salvare dalla distruzione alcuni dei grandi capolavori finiti nelle mani dei nazisti.

Nel ricco cast della pellicola troviamo alcune star di primo livello come Matt Damon, Bill Murray, John Goodman, Jean Dujardin Cate Blanchett.

Sotto una buona stella: dopo i non troppo fortunati Io, loro e Lara e Posti in piedi in Paradiso Carlo Verdone riprova la scalata al botteghino con una commedia che prende di petto un tema molto attuale, quello dei padri single.

Verdone è un broker divorziato che ha sempre assicurato un alto tenore di vita alla sua famiglia, finendo però per essere assente dalle vite dei figli

Dopo la morte della moglie si ritroverà costretto a badare a una prole riottosa, cui si aggiunge la nipotina mulatta nata dalla relazione della figlia con un giovane che l'ha abbandonata.

Perso il lavoro per uno scandalo, praticamente al verde e ignaro delle più basilari nozioni di cura della casa, riuscirà a trovare una stabilità solo grazie all'aiuto dell'altrettanto problematica vicina, Paola Cortellesi.

Storia d'inverno: tratto dal libro omonimo di Mark Helprin pubblicato nel 1983, la fantastica storia d'amore con Colin Farrell, Russell Crowe, Jennifer Connelly e Jessica Brown Findlay arriva al cinema grazie al regista Akiva Goldsman.

Ambientata all'inizio del Novecento e nella Manhattan del presente, la pellicola ha come protagonista Peter Lake, un ladro che si innamora perdutamente dell'inferma Beverly Penn.

In fuga da una gang che gli dà la caccia, salvato da un misterioso e magico cavallo bianco, Peter viaggerà attraverso il tempo per ritrovare e riportare in vita il proprio amore perduto.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI