Come scegliere verdure e ortaggi per un'alimentazione sana

Guida Guida

Come scegliere verdure e ortaggi per la propria tavola: per un'alimentazione equilibrata servono porzioni di verdura e ortaggi sempre freschi, di stagione.

Verdure e ortaggi sono ingredienti irrinunciabili di un'alimentazione sana.

A ricordarlo sono i maggiori esperti di alimentazione e di salute, secondo cui per mantenersi in salute non bisognerebbe mai scendere al di sotto delle 3 porzioni di prodotti dell'orto al giorno, cui dovrebbero sempre affiancarsene 2 di frutta.

Ma come scegliere i prodotti giusti?

Le regole da seguire quando si scelgono verdure e ortaggi sono essenzialmente due: acquistare preferibilmente prodotti di stagione ed evitare quelli che potrebbero essere deteriorati

Inoltre l'aspetto, le dimensioni, la consistenza e il profumo di verdure e ortaggi sono fondamentali per garantirsi l'acquisto di prodotti di qualità.

Prima di arrivare nelle nostre dispense i cibi possono infatti andare incontro a processi di deterioramento.

Fra le possibili cause del fenomeno sono inclusi i microbi, la cui presenza può essere dovuta semplicemente al fatto che verdura e ortaggi crescono a contatto con il suolo, e che in 1 kg di terreno può essere presente fino a un miliardo di microrganismi.

Fra questi sono inclusi sia i germi responsabili del deterioramento dell'alimento sia funghi e batteri pericolosi per la salute, come il Clostridium botulinum, il Clostridium perfrigens o il Bacillus cereus che possono scatenare intossicazioni alimentari.

Inoltre anche fattori non microbici possono compromettere la qualità del cibo.

La perdita di acqua fa ad esempio avvizzire la verdura e, allo stesso tempo, la compromette in termini di sapore e di nutrienti, portando ad esmepio a una diminuzione del contenuto di vitamina C.

Per questi motivi è importante impegnarsi non solo nel momento della preparazione dle cibo, ma anche in quello del suo acquisto.

Ecco i principi generali da seguire quando si acquistano verdure e ortaggi

  • Preferire i prodotti di stagione
  • Scegliere prodotti dal bell'aspetto. In particolare, le foglie non devono essere mai molli o afflosciate, ma vivaci e turgide
  • Acquistare solo prodotti che abbiano un buon odore, indice di freschezza e del livello di maturazione

Foto © s_l - Fotolia.com
Fonte: Ordine Nazionale dei Biologi 

Qual è la differenza tra ortaggi e verdure?

Gli ortaggi sono tutti i prodotti dell'orto. Quando si parla invece di verdure si utilizza un termine prettamente gastronomico: le verdure, infatti, sono le parti delle piante utilizzate nell'alimentazione. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI