Come mantenere la linea grazie all'aperitivo

Guida Guida

Anche l'aperitivo può aiutare a seguire la regola dei 5 pasti al giorno. Scopri come sfruttarlo per mantenere la linea!

Cinque pasti al giorno sono meglio di tre. A consigliarlo sono gli esperti di nutrizione, secondo cui fra le regole alla base di un'alimentazione corretta non c'è solo non saltare la colazione, ma anche intervallare i tre pasti principali della giornata con due spuntini: uno a metà mattina e uno nel pomeriggio.

Ciò che può apparire sorprendente è che anche l'aperitivo può aiutare a mantenere la linea contribuendo a rispettare questa regola.

L'aperitivo non è un “crimine nutrizionale”, anzi, se è equilibrato può aiutare a spezzare l'appetito e arrivare a cena meno affamati e riuscendo a gestire meglio le porzioni nel piatto

Ad affermarlo sono gli esperti dell'Osservatorio Nestlé-Fondazione ADI (Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica), secondo cui l'aperitivo non deve essere inteso come un sostituto della cena, ma può rappresentare una buona occasione per dedicare il giusto tempo allo spuntino pomeridiano, troppo spesso bistrattato.

L’assunzione frequente di cibo nell’arco della giornata è fondamentale per regolare la quantità assunta ad ogni pasto, ma è necessario sempre considerare l’apporto calorico totale e l’equilibrio nutrizionale giornaliero”, spiega Giuseppe Fatati, presidente della Fondazione ADI.

In quest’ottica l’aperitivo, non troppo vicino ai pasti, può essere un modo per spezzare il lungo pomeriggio - uno spuntino leggero e soprattutto conviviale – per non arrivare a sera con i 'morsi della fame'”, aggiunge l'esperto.

Certo non deve essere un’abitudine, ma un paio di volte a settimana ci si può gustare, senza sensi di colpa, un piacevole aperitivo in sostituzione alla classica merenda”.

Ecco le regole dell'esperto per un aperitivo che aiuta a mantenere la linea

  • Scegliete una bruschetta non troppo condita. Spezzerete l'appetito con sole 120 calorie.
  • Anche le verdure crude sono una buona scelta: 1 etto di crudité contiene solo 20 calorie.
  • In alternativa potete concedervi un cucchiaio di caprese. Il costo? 80 calorie.
  • Fate attenzione agli alcolici. Un bicchiere di prosecco contiene 80 calorie, mentre una birra piccola (250 ml) ne apporta 120, ma spesso durante l'aperitivo ci si concedono long drink più forti che aumentano il conteggio delle calorie introdotte nel corso della giornata.
  • Fra le bevande bisognerebbe preferire un succo di ananas o di pompelmo al naturale: tanto gusto in sole 100 calorie.


Foto: © pressmaster - Fotolia.com
Fonte: Osservatorio Nestlé-Fondazione ADI 

Un aperitivo per ritrovare convivialità e gusto

L'aperitivo è un modo per rendere lo spuntino pomeridiano un'occasione di socialità positiva che permette anche di diversificare il proprio regime alimentare soddisfacendo maggiormente il gusto e combattendo la monotonia dei sapori

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI