ƒ Riconoscere la sclerosi multipla: 7 possibili sintomi - DeAbyDay.tv

Riconoscere la sclerosi multipla: 7 possibili sintomi

Classifica Classifica

Quali sono i sintomi della scelrosi multipla? Scopri 7 segnali da riconoscere!

In Italia sono circa 110 mila le persone che convivono con la sclerosi multipla. La diagnosi arriva in genere a un'età compresa fra i 20 e i 40 anni, e a riceverla sono più spesso le donne. Ma quali sono i sintomi che possono far sospettare la comparsa di questa patologia? Ecco 7 segnali che aiutano a riconoscere il suo esordio.


7. L'affaticamento


Credit @ Pixabay 

E' un problema piuttosto comune fra chi soffre di sclerosi multipla, che può sentirsi stanco anche dopo aver dormito bene per una notte intera.

6. Le difficoltà cognitive


Credit @ Pixabay 

La sclerosi multipla può creare difficoltà di ragionamento o di memoria. Inoltre in alcuni casi può causare difficoltà di concentrazione.

5. L'incontinenza


Credit @ Pixabay 

Molte persone con sclerosi multipla non riescono a controllare completamente la vescica a causa della compromissione della trasmissione dei segnali nervosi.

4. Le difficoltà a parlare


Credit @ Pixabay 

Non sono sempre presenti, ma quando la malattia danneggia i nervi che permettono di parlare possono comparire anche problemi ad articolare le parole. A volte, invece, i danni comportano difficoltà di deglutizione.

3. I problemi di equilibrio


Credit @ Pixabay

La sclerosi multipla può compromettere anche la capacità di mantenere l'equilibrio.

2. I problemi alla vista


Credit @ Pixabay 

Riguardano più della metà delle persone con sclerosi multipla, che si possono trovare alle prese con la cosiddetta neurite ottica, un'infiammazione del nervo ottico che può appannare la vista, far perdere la capacità di distinguere i colori e causare dolori agli occhi o cecità monolaterale.

1. La debolezza e gli intorpidimenti


Credit @ Pixabay 

Sono la conseguenza dei danni ai nervi, che possono portare anche a spasmi muscolari. Il problema può riguardare sia braccia che gambe. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI