Alcol: come smettere di bere con la Soft Therapy

Guida Guida

L’abuso di alcol è molto pericoloso per la salute. Scopri come smettere di bere con la Soft Therapy!

L’alcol può danneggiare gravemente la salute.

Oltre ad alterare la lucidità mentale, aumentando il rischio di incidenti e comportamenti pericolosi, causa o aumenta il rischio di diverse malattie, tra cui cirrosi epatica, pancreatite, tumori, epilessia, problemi nella sfera sessuale, demenza, ansia e depressione.

Nonostante questi pericoli siano ben noti, anche in Italia sono ancora molte le persone dipendenti dall’alcol (1 milione) e i bevitori a rischio dipendenza (8 milioni).

Fra di loro, sono pochi a ricorrere ai servizi sanitari, e chi lo fa spesso si trova alle prese con ricadute.

Oggi però un nuovo approccio aiuta a smettere di bere, riducendo il rischio di ricadere nell’abuso.

Con la Soft Therapy la soluzione non si trova nell’astensione, ma nella riduzione dell’alcol

Spesso, infatti, alla base delle ricadute, ci sono percorsi di abbandono dell’alcol con obiettivi troppo difficili da raggiungere che prevedono l’astensione totale e immediata.

La Soft Therapy, basata su 3 approcci contemporanei, aiuta invece ad evitare che si ricada nel problema.

Ecco quali sono i 3 pilastri della Soft Therapy per smettere di bere:

  • La terapia farmacologica, da assumere ogni volta che si percepisce il rischio di assumere alcol.
  • La terapia riabilitativa di gruppo, che aiuta a responsabilizzare il paziente rispetto all’obiettivo di ridurre l’assunzione di alcol grazie al sostegno di uno psicologo o di un ex alcolista.
  • I colloqui individuali con il medico, a cadenza periodica, che, anche grazie a un “diario del bere”, aiutano a valutare i progressi e l’andamento della Soft Therapy.

Attualmente questo approccio è utilizzato già in diversi Centri di cura, come il Day Hospital di Psichiatria e Farmacodipendenze del Policlinico “A. Gemelli” di Roma.

Scopri qui quali sono gli effetti del consumo di alcolici sul corpo!


Foto: © George.M. - Fotolia.com 

Indicazioni per un consumo moderato

Per non esagerare con il consumo di alcol un uomo adulto non dovrebbe superare i 2-3 bicchieri di vino piccoli (125 ml) al giorno, mentre le donne dovrebbero limitarsi a 1-2 in una giornata. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI