Come scacciare la rabbia con il grounding

Guida Guida

i conflitti psichici si riflettono sul corpo con tensioni muscolari croniche secondo il metodo grounding. Ecco in che cosa consiste

Il grounding che significa letteralmente “ ristabilire il contatto dei piedi con il terreno” aiuta a dirigere le tensioni dalla parte alta del corpo verso i piedi e la terra. E’ uno dei concetti base dell’analisi bioenergetica fondata da Alexander Lowen partito dalla teoria dell’austriaco Reich elaborata negli anni venti, secondo la quale i conflitti psichici si riflettono nel corpo con tensioni muscolari croniche in grado di bloccare la respirazione e inibire la vita emotiva.


Alexander Lowen ha sviluppato una serie di tecniche corporee utili proprio a sciogliere queste contrazioni liberando l’energia vitale.


Di seguito un esercizio utile per quando si è in collera verso qualcuno ma non si è riesce ad esprimerlo.


Ecco come scacciare via la rabbia con il grounding:

 

  • In piedi. Osservare se le ginocchia sono rigide o piegate, se i piedi sono paralleli o volti all’esterno, se il peso è in avanti sugli avampiedi o indietro sui talloni
  • Flettere leggermente le ginocchia e girare i piedi in modo che siano paralleli. Spostare il peso in avanti senza alzare i talloni
  • Lentamente raddrizzare e piegare le ginocchia per alcune volte. Poi mantenere la posizione per circa trenta secondi respirando naturalmente




Photo credit: © .shock - Fotolia.com

Aiutano a sciogliere le articolazioni generando un senso di leggerezza e fluidità nell’intero corpo anche le posizioni dello yoga.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI