Cani e gatti, 5 malattie che possono trasmettere all'uomo

Classifica Classifica

Cani e gatti possono trasmettere delle malattie dette zoonosi. Scopri quali sono!

Ci sono delle malattie che possono essere trasmesse da cani e gatti. A dimostrarne l'esistenza sono casi come quello, descritto sul British Medical Journal, di una donna che si è ritrovata alle prese con una setticemia probabilmente perché si è lasciata leccare dal suo cane. Ma quali sono? Eccone 5 cui fare attenzione!

5. Le bartonellosi


Credit @ Pixabay 

Sono causate da batteri del genere Bartonella che possono nascondersi nella saliva dei gatti. Si tratta di infezioni comuni, soprattutto fra i bambini e i giovani adulti.

4. La brucellosi


Credit @ Pixabay 

E' l'infezione scatenata da batteri del genere Brucella. Si contrae attraverso l'esposizione ai fluidi corporei degli animali domestici, oppure consumando latticini da latte non pastorizzato. Nei Paesi Sviluppati è una malattia rara.

3. La pasteurellosi


Credit @ Pixabay 

Trasmessa da cani e gatti, è causata da batteri del genere Pasteurella ed è piuttosto comune.

2. La setticemia da Capnocytophaga


Credit @ Pixabay 

E' una grave, rara infezione del sangue causata da Capnocytophaga canimorsus che può essere trasmessa da cani e gatti. Questo batterio si può infatti annidare nella cavità orale dei nostri amici pet.

1. La rabbia


Credit @ Pixabay 

Ormai molto rara nelle aree sviluppare del pianeta, è causata da virus del genere Lyssavirus. Oltre che dai cani viene trasmessa anche dai pipistrelli. E' invece più raro che a trasmetterla siano i gatti. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI