Come prevenire tosse e raffreddore: i consigli della medicina cinese

Guida Guida

Secondo la medicina cinese è importante rinforzare i polmoni per evitare di ammalarsi. Ecco alcuni consigli per contrastare tosse e raffreddore.

Per evitare di ammalarsi è necessario proteggere le vie respiratorie in quanto l’attacco di virus e batteri avviene attraverso la bocca ed il naso. Secondo la medicina cinese bisogna stare molto attenti ai colpi d’aria in quanto la pelle è strettamente orrelata ai polmoni che la difendono attraverso una rete energetica chiamata wei qi. Se questa è debole, i liquidi prodotti dalla respirazione e dal sudore ristagnano sulla pelle e, al primo colpo di freddo, ci si ammala.

Andiamo a scoprire i consigli della medicina cinese per tenere lontani tosse e raffreddore.

  • E’ importante tenere libere le narici da germi e inquinanti facendo ogni giorno lavaggi nasali di acqua ipertonica in fiale
  • Non fumare
  • Per rafforzare l’energia dei polmoni è utile un micromassaggio premendo delicatamente con l’indice il primo punto del meridiano del polmone (un dito e mezzo circa a metà sotto la clavicola), sul lato destro del corpo. Da massaggiare in senso circolare per qualche minuto più volte al giorno
  • Meglio non abusare di antibiotici che, secondo la medicina cinese indeboliscono i polmoni e portano ad un eccesso di yin (umidità e catarro). E’ tuttavia importante seguire sempre le indicazioni del proprio medico e non affidarsi alla cura fai da te.
  • Ai primi segni di raffreddamento è utile preparare un decotto di zenzero che, insieme alle spezie piccanti, mettono in circolo l’energia dei polmoni e accelerano la guarigione di tutti i disturbi respiratori. Leggete anche come usare gli infusi e le tisane per il benessere fisico
  • Per rinforzare le difese immunitarie è utile l’Astragalus membranaceus, pianta cinese utile per la stanchezza cronica. Si trova nel reparto fitoterapico delle farmacie

 

Secondo la medicina cinese la pelle secca, la sete, la tosse stizzosa, indicano che i polmoni hanno sofferto per l’aridità dell’estate (segno yang); è bene compensare con la dieta yin consumando frutti succosi tipo le pere.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI