Mal d'auto: limone, rimedio a portata di mano

Guida Guida

Il mal d'auto può essere stroncato sul nascere. Scopri come farlo con il limone!

Soffrire il mal d'auto può rendere l'idea di affrontare un viaggio un vero e proprio incubo. Mal di testa, capogiri, vomito e nausea possono essere in agguato ogni volta che si è in movimento, non solo su un'automobile ma che su un autobus, su un treno, su un aereo o su una nave.

Il problema può colpire chiunque, ma sembra essere più frequente fra le donne. A causarlo è una comunicazione confusa tra i sensi e il cervello.

L'orecchio, gli occhi e il corpo inviano al cervello segnali misti o contrastanti, mandandolo letteralmente in confusione

Purtroppo una volta che sono comparsi, è difficile far sparire i sintomi del mal d'auto, almeno finché non ci si ferma. Fortunatamente, però, il problema può essere stroncato sul nascere.

Anche rimedi semplici e a portata di mano possono aiutare a farlo. Un esempio? Il limone

Basta anche solo il profumo del limone per alleviare i sintomi della nausea

E' possibile annusarne un po' ogni volta sentiamo che la nausea sta per arrivare.

In alternativa, ai primi sintomi potete succhiarne qualche goccia. Il limone, infatti, esercita un effetto calmante a livello dello stomaco.

Per averlo sempre a portata di mano potete utilizzare succo di limone in bottiglia che, finito il viaggio, può essere conservato in frigorifero anche aperto fino alla data di scadenza, dove sarà pronto per essere riutilizzato alla partenza successiva.

Un'altra possibilità è bere un bicchiere di acqua e limone. Anche in questo caso la bevanda può essere facilmente disponibile se si tiene sempre in frigorifero un bottiglietta di succo.

Tutto ciò di cui ci si deve preoccupare è acquistare solo succo e non prodotti che riportano la dicitura “Succo di Limone da concentrato”.

Altri piccoli trucchi contro il mal d'auto

Altri espedienti contro il mal d'auto sono viaggiare sui sedili anteriori, evitare di leggere (anche sugli schermi di smartphone e tablet), cercare di tenere la testa ferma, direzionare il getto dell'aria condizionata sul volto o provare a schiacciare un pisolino.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI