Come avere un intestino sano e regolare (prima parte)

Guida Guida

  Come combattere la stitichezza? Quali i rimedi naturali per avere un intestino regolare e sano? Ecco tutti i consigli

Stitichezza e ritenzione idrica, questi gli effetti di una alimentazione povera di frutta, verdura e fibre. Ecco cosa introdurre nella propria dieta per avere un intestino sano e regolare.



Stitichezza, intestino pigro, stipsi: le cause sono numerose: stress, alimentazione sbagliata, sedentarietà

 

  • La stitichezza può anche essere un disturbo funzionale, cioè un'attitudine del proprio intestino a svuotarsi con difficoltà. Questo tipo di stipsi generalmente compare fin dalla primissima infanzia o si presenta come disturbo organico causato da una patologia del colon o dalla presenza di un'altra patologia.
  • Sono molto frequenti i casi di stitichezza in gravidanza, soprattutto nelle ultime settimane. Qusta è legata all'ingombro del feto sul sigma e sul retto.  In questo caso, si consigliano rimedi naturali quali kiwi e/o prugne. Nel caso in cui non fossero sufficienti, è possibile assumere lattulosio, che non danneggia il feto, oppure intervenire con dei microclismi.
  • La regolarità nell'evacuazione è molto importante, per questo bisogna concedere al nostro intestino il tempo necessario per favorirla.
  • Dare ascolto al proprio corpo (stimolo) è fondamentale perchè è proprio reprimendolo che si arriva alla stitichezza.
  • E’ bene non mettersi fretta al mattino ma meglio alzarsi un po’ prima per dare il tempo giusto all’intestino.

Come avere un intestino sano e regolare?

  • Un valido aiuto contro la stitichezza arriva dalla dieta mediterranea (ricca di frutta e verdura)
  • La regolarità dei pasti è importante per prevenire l’insorgenza della stipsi (si consigliano 5 pasti al giorno)
  • Insieme alla dieta anche l’attività fisica è un ottimo rimedio
  • bisongna tenere presente che la frequenza con cui si va di corpo varia da persona a persona (da tre volte in un giorno a una ogni due giorni sono situazioni nella norma)
  • la stitichezza (o stipsi) può essere acuta, causata da un viaggio, da una malattia, dall'assunzione di farmaci.
  • Può essere cronica, legata soprattutto a errori alimentari

 

Fonte: Melarossa.it
 

Spesso accade di diventare stitici quando si inizia una dieta. Questo è dovuto alla riduzione quantitativa del cibo ma è un disturbo temporaneo che con il proseguimento della dieta scompare.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI