Ice Bucket Challenge: una pioggia "stellare" contro la SLA

Guida Guida

Ice Bucket Challenge, una sfida di solidarietà partita dagli Stati Uniti per contribuire alla lotta contro la SLA.

Ice Bucket Challenge (in italiano “la sfida del secchio ghiacciato”) è diventata virale: ogni giorno su Facebook, Twitter e Instagram impazzano i video di celebrities americane che “accettano la sfida”: da Katy Perry a Zac Efron, dalla star del tennis Novak Djokovic alla super top model Gisele Bundchen, i vip americani si sono scatenati a favore della lotta contro la SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica).

Attori, cantanti, sportivi, modelle e personaggi famosi in tutto il mondo hanno accolto la sfida lanciata da Pete Frates, ex giocatore di baseball del Boston College, affetto da SLA dal 2012. Assieme all’amico Pat Quinn (anch’egli affetto da SLA) ha lanciato il contest alla fine di luglio, ottenendo il supporto non solo della famiglia e degli amici, ma delle personalità più influenti del mondo.

Come funziona Ice Bucket Challenge? Basta armarsi di secchio, acqua gelida e... Tanto coraggio!

  • Riempite un secchio di acqua fredda (più gelida è, meglio è!)
  • Ricordatevi di filmare la vostra impresa con l’aiuto di un cellulare o di una videocamera
  • Stringete i denti e rovesciate il secchio sulla vostra testa
  • Postate il video sul vostro social media preferito e nominate altri tre amici che dovranno affrontare la sfida

Se siete fan di Twitter sono stati creati degli hashtag appositi: #icebucketchallenge e #StrikeOutALS.

La Sclerosi affligge ogni anno circa 5600 persone, motivo in più per supportare questa causa: sicuramente l’influenza delle star più in vista aiuterà (anche economicamente) le associazioni che dedicano attenzioni e tempo alla lotta di questa malattia.

Per donare o fare un’offerta è possibile contattare e visitare i siti di queste associazioni: ALS Association, Quinn For The Win oppure The Pete Frates #3 Fund.

Ognuno può fare la differenza

Ogni associazione contro la SLA ha bisogno di supporto, emotivo ed economico, ed ogni piccolo contributo può davvero fare la differenza e aiutare migliaia di persone.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI