Come velocizzare il metabolismo: l'allenamento

Guida Guida

Bruciare di più e più in fretta è il segreto per mantenere il corpo in forma: ecco come usare l’allenamento per velocizzare il metabolismo

Metabolismo deriva dal greco "cambiamento" ed è il complesso di attività fisiche e chimiche che comportano un passaggio di energia dagli alimenti ingeriti con l'alimentazione all'organismo.

La nostra vita è fatta di processi metabolici, che ne sono l'essenza: tutto ciò che facciamo richiede infatti energia. Produciamo energia, introduciamo energia, consumiamo energia.

È in realtà un meccanismo molto complesso e non per tutti funziona allo stesso modo: così c'è chi avrà un metabolismo efficiente e veloce, che permette di consumare in fretta l'energia introdotta con gli alimenti, e chi invece ha un metabolismo più lento.

Riattivare e velocizzare il metabolismo si può: con un'alimentazione corretta e movimento fisico ad hoc.

Iniziamo col parlare di quando è meglio allenarsi per velocizzare il metabolismo. Il momento migliore della giornata è intorno alle 18: il corpo ha maggiori capacità di reazione e di bruciare energia. Se volete invece conoscere frequenza e intensità ottimali dell'allenamento, sono consigliabili 3 sedute di allenamento a settimana, di 40 minuti ciascuna: per velocizzare il metabolismo, meglio variare gli esercizi, alternando attività aerobiche ed esercizi di tonificazione.

Quindi via libera a nuoto, corsa e step con esercizi specifici per le diverse fasce muscolari: ad esempio esercizi per i pettorali o esercizi per le gambe. L'allenamento aerobico permette di ridurre il grasso esistente, quello di tonificazione aiuta ad aumentare la massa muscolare permettendo di bruciare di più. Si perchè i muscoli consumano più energia rispetto al grasso: perciò, avere più muscoli significa bruciare più energia anche stando a riposo, il che si traduce in un metabolismo più veloce.

Tra le discipline più consigliate per velocizzare il metabolismo rientra di certo lo yoga: questa disciplina non è tra quelle a maggior consumo di calorie, ma oltre a favorire il coordinamento, l'elasticità e la tonicità muscolare, è in grado di velocizzare il metabolismo basale.

Leggi anche: Yoga per dimagrire: il video

Velocizzare il metabolismo richiede costanza e varietà: raggiunto infatti un certo livello di allenamento, l’organismo tende ad assestarsi. Perciò variate il vostro allenamento: potete iniziare la giornata con una passeggiata o concluderla con una corsa non troppo impegnativa, potete decidere di non usare l’ascensore per tutto il giorno e così via.  
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI