Come e perché allenarsi con i pesi

Guida Guida

Il sollevamento pesi è ottimo per scolpire il corpo e dimagrire.  

Anche se le sale pesi delle palestre sono più affollate di uomini che di donne, ciò non deve significare che l'allenamento femminile debba per forza esimersi dal sollevamento pesi. Anzi!

Il timore è aumentare troppo la massa muscolare allenandosi con i pesi. Con il risultato di perdere la femminilità...

Ma potete stare tranquille: è un timore infondato. Infatti:
- l'allenamento con i pesi dovrebbe essere molto intenso ed esclusivo, come quello delle body-builder professioniste;
-  la maggior parte delle donne ha inoltre un livello di estrogeni troppo alto che non permette un aumento eccessivo della massa muscolare.

Con i pesi potrete invece dimagrire e risultare toniche senza diventare troppo muscolose, allenandovi alla forza 2 o 3 volte a settimana.

Proprio così: utilizzare i pesi vi farà anche dimagrire!
- allenarsi con i pesi infatti, vi permette di aumentare la massa dei muscoli e di ridurre quella grassa: i muscoli bruciano molto più dei grassi, anche a riposo.
- allenarsi con i pesi darà una spinta al metabolismo, aiutandovi a bruciare anche per molte ore dopo il vostro allenamento.
 

  • Da una parte l'allenamento cardio vi aiuta a dimagrire, ad alzare il metabolismo, a migliorare respiro e ritmo del cuore; dall'altra i pesi scolpiscono i muscoli dando la giusta definizione e rassodandoli.
  • Forse non perderete subito chili ma più facilmente perderete una taglia, perché i muscoli prendono meno spazio, rispetto alla massa grassa.
  • Di certo, brucerete tante calorie: i movimenti pliometrici  come burpee e salti, insieme a workout con i kettlebell alzeranno il ritmo del cuore, aiutando a bruciare più calorie e al tempo stesso scolpendo il fisico e allenando forza e fiato.
  • Sollevare i pesi permette anche di rinforzare le ossa, ottimo rimedio e prevenzione contro l'osteoporosi.


Infine, allenarsi con i pesi è un'attività da fare in palestra, al parco, a casa….ovunque vogliate, in qualunque stagione dell'anno e senza orari fissi!

Ricordate però:
- fate sempre del riscaldamento prima di iniziare ad allenarvi (cyclette, corsa sul posto, salto con la corda: bastano 5-10 minuti): eviterete di farvi male e inizierete a bruciare calorie e grassi da subito;
- non utilizzate pesi eccessivi con il rischio di farvi male, né troppo leggeri, con zero effetti sul fisico. Come scegliere allora? Iniziate a fare 1-2 serie da 15-20 ripetizioni dell'esercizio scelto con un peso leggero. Man mano che vi allenate, arrivate a fare 2-3 serie da 10-15 ripetizioni utilizzando un peso maggiore (senza arrivare al massimo che riuscite a sollevare, ma fermatevi al 75% del massimo);
- non andate di fretta: nel sollevamento pesi è importante seguire il movimento lentamente, perché questo vi permette di "costruire" la forza del muscolo, senza infierire sulle giunture.
- variate i movimenti, cambiandoli ogni 2-3 settimane. Bastano piccoli cambiamenti per stimolare i muscoli, che altrimenti si adatteranno ai movimenti e i risultati tarderanno ad arrivare;
- tra le varie serie non rimanete fermi, ma fate del movimento cardio - corsa sul posto, cyclette, camminata a passo sostenuto, saltelli… L'importante è non azzerare l'allenamento in modo da tenere alto il metabolismo e continuare a bruciare!

© _chupacabra_ - Fotolia.com

Sollevamento pesi e salute

Notevoli sono gli effetti del sollevamento pesi sulla salute: minori rischi di diabete e di disturbi al cuore e abbassamento della pressione.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI