Come allenarsi per gli sport in acqua

Guida Guida

Nuoto, surf, wakeboard…Qual è il vostro sport preferito in acqua? Fate gli esercizi giusti per preparare i muscoli al vostro sport preferito!

In estate ci sono molti sport alternativi alla classica palestra da poter praticare in acqua: dal classico nuoto al surf e windsurf, wakeboard e molti altri.

Gli sport in acqua richiedono movimenti precisi e coinvolgono i muscoli intensamente: è meglio arrivare preparate per praticarli in sicurezza.

  • Fare sport in acqua è perfetto per allenare i muscoli d'estate: non si sente il caldo e ci si allena quasi senza fatica.
  • Non è vero che in acqua non si suda: il contatto con l'acqua però raffredda il corpo e permette di sentire meno il caldo e lo sforzo.
  • Allenarsi in acqua è molto efficace in termini di rinforzo dei muscoli e dell'apparato cardiocircolatorio.


Iniziamo quindi a proporvi gli esercizi da fare in vista delle vostre prossime sfide in acqua!

Esercizio 1: è l'esercizio perfetto per chi fa surf e windsurf. Tenete un elastico con le maniglie fissato saldamente, più alto della vostra testa; tenetelo con entrambe le mani, piegate le braccia verso di voi, con i gomiti vicini al corpo, e sollevate la gamba sinistra, poi scendete in squat, tenendo la gamba sospesa e distesa. Non andate all'indietro e cercate di stare in equilibrio, spingendo sul piede destro e tenendo il ginocchio destro fermo.

- Fate 2-3 serie da 10-12 ripetizioni per gamba.
- Lavorate sui muscoli delle gambe e sull'equilibrio.

Esercizio 2: perfetto per tutti gli sport d'acqua, dove dovete mantenere una postura corretta per molto tempo.
Tenete un bilanciere davanti a voi o, se non l'avete, due pesi. Piegate le anche e le ginocchia, mandando in avanti il busto e all'indietro i glutei.

Prendete il bilanciere o i pesi con le mani, con i palmi all'indietro e i gomiti esterni rispetto alle ginocchia. Sollevatevi con il bilanciere, spingendo le anche in avanti: a gambe distese, contraete i glutei. Piegate di nuovo le anche per riportare il bilanciere verso le ginocchia e poi le ginocchia per riportarlo a terra.
- Fate 2 serie da 10-15 ripetizioni.
- Lavorate sui muscoli posteriori del corpo
 

Non perdete il prossimo post per gli altri esercizi!

 

FOTO: © nyul - Fotolia.com

Iniziate a fare gli esercizi uno o due mesi prima del vostro primo allenamento in acqua!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI