Come allenarsi con il VIPR - workout

Guida Guida

Forza ed equilibrio, elasticità e tonicità: potete raggiungere tutti questi obiettivi con il VIPR, attrezzo fitness che permette un allenamento a tutto corpo.  

Il VIPR consente di realizzare allenamenti di tipo WBI, Whole Body Integration, cioè che coinvolgono in modo completo tutto il corpo.

Anziché lavorare su muscoli isolati, l'approccio del VIPR è quello di far lavorare il corpo nel suo insieme, stimolando la forza muscolare, l'elasticità e il coordinamento

  • Si risparmia tempo e si fanno esercizi meno noiosi: siete pronte per allenarvi?

Iniziate quindi ad esercitarvi con il ViPR con il workout che vi proponiamo in questo post e nel successivo.

Affondo con sollevamento braccia

  • Iniziate con i piedi larghi quanto le spalle, tenendo il VIPR con entrambe le  mani sul lato sinistro del corpo, parallelo al pavimento. La mano destra afferra la maniglia frontale, quella sinistra la maniglia posteriore. Fate un passo in avanti con la gamba destra, scendendo in affondo e sollevate il VIPR in diagonale attraverso il corpo, fino a portare il VIPR sopra la spalla destra, parallelo al pavimento. Guardate in avanti e mantenente le gambe in affondo
  • Riportate in basso il VIPR, in diagonale attraverso il corpo, mentre spingete il piede destro indietro, in posizione di partenza.

Fate 10 ripetizioni, poi invertite la posizione e fatene altrettante.

Affondo laterale con sollevamento delle braccia

  • In posizione frontale, con le gambe larghe quanto le spalle, e i piedi leggermente all'infuori, tenete il VIPR parallelo al pavimento, davanti a voi
  • La mano sinistra tiene una delle maniglie, la destra afferra l'estremità laterale del VIPR
  • Tenendo i piedi piatti, piegate la gamba destra in affondo laterale, mentre sollevate il VIPR verso destra e sopra le spalle, facendo un cerchio con le braccia
  • Rimanete in affondo, con le braccia sollevate, poi ruotate di nuovo le braccia abbassando il VIPR e distendete le gambe.

Fate 10 ripetizioni, poi invertite le gambe e ripetete.

Squat con salto e presa del VIPR

  • Mettete il VIPR verticale davanti a voi e rimanete in piedi, con i piedi che stringono il VIPR a un'estremità. Le braccia sono lungo i fianchi
  • Piegate le ginocchia e con un salto sollevate il VIPR con i piedi e prendetelo con le mani prima di atterrare in squat con le gambe divaricate, braccia distese
  • Rilasciate il VIPR a terra e ritornate in posizione di partenza.

Fate 10 ripetizioni.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI