Come combattere il freddo con lo sport

Guida Guida

Fare esercizio fisico in modo moderato e non eccessivo è il modo giusto per combattere il freddo

Quando fa freddo è facile ammalarsi: raffreddore, tosse e infezioni alle vie respiratorie sono tra i malanni più frequenti dell'inverno. Esiste un modo per starne alla larga?

Secondo una ricerca della società di microbiologia statunitense, fare sport in modo regolare e moderato aumenta la protezione contro i malanni tipici dell'inverno perchè innalza il livello delle difese immunitarie.

In particolare, aumentano le cellule chiamate "natural killer", attive proprie nella difesa contro le malattie infettive.

Raffreddamenti, tonsilliti, sinusiti e influenze si combattono meglio facendo 20 minuti al giorno di camminata.

Gli studi hanno evidenziato infatti che chi fa dell'esercizio di tipo aerobico, che stimola il ritmo cardiaco, riduce le possibilità di prendersi un'infezione di tipo respiratorio di circa un terzo.

La regola è fare esercizio in modo costante e regolare, senza esagerare.

Non stiamo parlando quindi nè di un allenamento sporadico - ad esempio, il ciclista della domenica - nè di un allenamento specifico per atleti professionisti.

Chi si allena in modo sporadico è più soggetto ad ammalarsi, in particolare di mal di gola, raffreddore e bronchiti: l'organismo non è pronto allo sforzo, alla fatica, ai cambiamenti di temperatura e reagisce ammalandosi e con dolori articolari e muscolari.

Lo stesso succede a chi si allena in modo intensivo, agonistico: non bisogna oltrepassare il limite, perchè le difese fisiche tendono a diminuire. Il sistema immunitario subisce un calo in caso di elevato sforzo e attività intensa e prolungata: lo stress dell'impegno fa aumentare il livello di cortisolo nel sangue e abbassa perciò la resistenza alle infezioni.

Lo dimostra il fatto che molti atleti professionisti, a causa dei loro lunghi allenamenti, risultano più sensibili alle infezioni alle prime vie respiratorie.

Diminuisce il rischio di ammalarsi, quindi, per chi pratica sport in modo costante: palestra 3 volte alla settimana, oppure nuoto, o camminata per mezz'ora al giorno o corsa per almeno mezz'ora tre volte alla settimana.

Non è raro sentire che chi inizia a fare sport si ammali molto meno - raffreddori, influenze e simili. E questo vale anche per chi fa sport all'aria aperta, come la corsa.


Alcuni semplici consigli da rispettare:

  • praticate sport in modo costante, regolare e moderato, tutto l'anno.
  • se fate sport all'aria aperta vestitevi in modo adeguato: non copritevi troppo, proteggete testa, mani e piedi, e indossate abbigliamento termico a contatto con la pelle, aggiungendo una giacca antipioggia e antivento. Non abbiate paura del freddo!
  • usate degli integratori utili a innalzare le difese immunitarie, come i probiotici.

Come allenarsi in inverno

 

Foto Flickr Corrina_Corrina

Fare sport in modo regolare vi aiuterà a mantenere il vostro corpo in equilibrio e ad affrontare meglio tutte le stagioni!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI