Buon compleanno, Giusy Versace: 40 anni d'acciaio e carbonio

Notizia Notizia

Il 20 maggio Giusy Versace, atleta paralimpica, spegnerà 40 candeline. Alle spalle un brutto incidente, l'amputazione delle gambe, ma anche tanti successi sportivi, anche sulla pista da ballo. 

Buon compleanno, Giusy Versace: 40 anni d'acciaio e carbonio

In una delle ultime foto visibili sul suo profilo Instagram, Giusy Versace mostra le protesi, le dita in segno di vittoria e scrive "Per favore, non dimenticate di sorridere". Il grande pubblico ha imparato ad ammirare l'energia e la felicità di questa donna grazie al talent show "Ballando con le stelle". Oggi il suo coraggio, il suo impegno nello sport e per la società l'hanno resa un'icona di forza ma anche di bellezza ed eleganza.

 Il 20 maggio Giusy Versace compie 40 anni: ecco le tappe salienti - belle e meno belle - che l'hanno resa la donna speciale che è. Foto con segno di vittoria

Giusy Versace nasce nel 1977. Suo papà Alfredo è cugino dei più noti Donatella, Santo e Gianni Versace. Per questo l'esordio lavorativo di Giusy non poteva non iniziare nel campo della moda.

Il 22 agosto 2005, all'età di 28 anni, Giusy Versace rimane vittima di un grave incidente stradale sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria. In quell'occasione le vengono amputate entrambe le gambe, dal ginocchio in giù. Ma non si dà per vinta e inizia a risalire la china. Nel 2007 torna a guidare e nel 2010 inizia a correre con un paio di protesi in fibra di carbonio. Questo fa di lei la prima alteta italiana della storia a correre con una doppia amputazione agli arti inferiori

Nel 2011 fonda l'associazione Disabili No Limits Onlus, di cui è presidente. Nello stesso anno corre per qualificarsi per le Paralimpiadi di Londra 2012, ma non centra l'obiettivo. Non si scoraggia e continua ad allenarsi fino al successo che la porterà nel 2016 ai XV Giochi Paralimpici Estivi di Rio De Janeiro, dove riesce ad accedere alla finale dei 200 metri, conclusa all'ottavo posto in 28"90. Nell'ottobre 2015 è stata in gara ai Campionati Mondiali Paralimpici a Doha, in Qatar. 

A settembre 2014 partecipa a "Ballando con le stelle", in onda su Rai 1, dove vince col 56% dei voti da parte del pubblico. Qui mostra un'incredibile talento, affinato grazie agli allenamenti del maestro Raimondo Todaro, con cui continua a ballare. Il piccolo schermo le piace: partecipa a "Alive-La forza della vita" e "La Domenica Sportiva".

Giusy Versace continua a correre e a sorridere, instancabile, fornendo un modello positivo a cui ispirarsi. Non ci resta che augurarle buon compleano!

Foto Olycom

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI