Come imparare a fare yoga: posizione dell'asse

Guida Guida

Una posizione classica dello yoga che allena tutto il corpo in modo intelligente, grazie alla contrazione di diverse fasce muscolari.

La posizione dell'asse, frontale e laterale, è un classico dello yoga: una posizione statica in apparenza semplice da eseguire ma che impegna tutti i muscoli del corpo.

La posizione dell'asse nello yoga è fondamentale:

  • aiuta a mantenere unito e fermo il corpo:
  • dà l'energia e costruisce la forza muscolare per eseguire posizioni più complesse
  • dà la forza ai muscoli per eseguire le posizioni di transizione tra una sequenza e l'altra. Ad esempio, nel Saluto al Sole.

La posizione dell'asse scolpisce gli addominali e rinforza spalle e braccia, mantenendo polsi e caviglie forti

Praticando la posizione dell'asse, migliora la vostra postura e la parte bassa della schiena troverà un maggiore supporto, grazie al rinforzo di tutta la parte del core.
Per beneficiare di tutto ciò dovete lavorare per realizzare una posizione ben allineata.
Vi sentirete più forti, aggraziate e leggere: la posizione dell'asse vi aiuterà a una posizione migliore durante la giornata in qualunque vostra attività, cominciando dallo stare sedute su una sedia.

Imparate la posizione dell'asse, vi sentirete meglio durante tutto il giorno, sarete più agili e avrete una migliore postura

Come eseguire la posizione:
Iniziate in posizione a quattro zampe.
Portate le ginocchia all'indietro e abbassate le anche.
Spingete la parte alta delle cosce in alto, mentre allungate l'osso sacro verso le ginocchia.
Tenete le mani sotto le spalle.
Con il peso sulle braccia, cercate di non andare in avanti con le anche: contraete il core, per supportare la schiena. Portate l'ombelico verso la schiena e contraete i glutei.
Ora rimettetevi a quattro zampe e spingete una gamba all'indietro, distendendola e tenendola in appoggio sulla punta del piede. Poi fate lo stesso con l'altra gamba.
Spingete con le mani verso terra, distendendo bene le braccia.
Portate le spalle lontane dalle orecchie, allungando il collo.
Cercate di allungarvi, distendendo le gambe, le spalle e il collo.
Tenete la posizione per diversi respiri, sentendo la vostra consapevolezza che cresce e un senso di potere diffuso che vi percorre lungo il corpo.
Concludete in posizione del cane a testa in giù oppure riposate nella posizione del fanciullo.

Per stabilizzare e rinforzare la posizione, pensate di essere una ballerina che viene sollevata in aria dal partner: se non utilizzate tutti i vostri muscoli, sarete come un peso morto nelle mani del partner ed egli non riuscirà a tenervi in posizione. Lo stesso avviene con l'asse. Se non vi tenete in posizione, non raggiungerete nessun risultato.

Foto Credit: © Sergey Nivens - Fotolia.com

Da sapere

La posizione dell'asse è parte della sequenza tradizionale del Saluto al Sole

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI