Come imparare a fare yoga: asana in piedi. Vrkshasana.

Guida Guida

Un nome impronunciabile per una posizione semplice ma efficace per recuperare equilibrio fisico e psicologico.

La posizione Vrkshasana o posizione dell'albero è una delle principali asana da eseguire in piedi.

Le asana in piedi sono posizioni di grande equilibrio, un ottimo punto di partenza per la pratica dello yoga. Le asana in piedi richiedono concentrazione e consapevolezza

La posizione dell'albero, in particolare, l'equilibrio parte dai piedi e via via si espande a tutto il corpo. Vrkshasana migliora l'equilibrio e la capacità di concentrarsi, donando forza e stabilità.

Praticando la posizione dell'albero si rinforzano le gambe e i muscoli addominali, mentre si apre l'articolazione coxofemorale.

  • Ogni volta che eseguite la posizione da un lato, prima di eseguirla anche dall'altro tornate con entrambi i piedi a terra e poi in posizione Tadasana a occhi chiusi.

 

  • Iniziate dalla posizione Tadasana. Spostate il peso in modo circolare: in avanti, lateralmente, sui talloni fino a trovare il perfetto equilibrio.
  • Spostate ora il peso sul piede sinistro, piegate leggermente la gamba destra con il ginocchio verso l'esterno: appoggiate la pianta del piede destro alla caviglia sinistra. Tenete glutei e addominali contratti per mantenere il bacino in retroversione.
  • Lentamente sollevate le braccia in alto, unendo i palmi delle mani sopra la testa: allungate e portando poi le mani unite davanti al petto. Tornate con i piedi a terra.
  • Appoggiate ora il piede destro appena sotto il ginocchio sinistro: cercate una posizione stabile, poi allargate le braccia e portatele verso l'alto, sopra la testa. Allungatevi verso l'alto: sentite il piede ben radicato a terra, l'energia che parte dai piedi e va verso le mani. Inspirate profondamente.
  • Riprendete il piede destro appoggiandone la pianta sull'interno coscia della gamba sinistra, vicino all'inguine. Premete il piede, per evitare che scivoli. Il ginocchio va mantenuto verso l'esterno, il piede ben a terra. Sollevate le braccia e unite i palmi sopra la testa, allungandovi bene verso l'alto. Ritornate in Tadasana dopo 5-10 respiri.

Se siete già allenate, potete provare la posizione avanzata: mettete il piede destro nella piega inguinale sinistra, facendo scendere il ginocchio verso il basso. Allungate le braccia verso l'alto e chiudete gli occhi, in perfetto equilibrio.


Ascoltate il vostro corpo rimanendo a occhi chiusi nelle posizioni di riposo e osservando le differenze e le modificazioni avvenute tra i due lati del vostro corpo.


Tutto sullo yoga: Dalle posizioni base come BALASANA e TADASANA alle posizioni YOGA PER IL RISVEGLIO!

FOTO FLICKR EDSONHONG

Con attenzione..

La posizione dell'albero va mantenuta per periodi brevi in caso di varici alle gambe e in caso di problemi alle ginocchia va eseguita solo con i piede in appoggio sotto il ginocchio, non oltre.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI