Come imparare a fare yoga: asana in piedi. Ardha Chandrasana

Guida Guida

La posizione della mezzaluna allunga la schiena e rinforza glutei e cosce.

La posizione yoga della mezza luna o Ardha Chandrasana stimola un lavoro molto intenso di propriocezione ed equilibrio. Con questa posizione yoga migliora la concentrazione e la consapevolezza posturale.

 

Con la posizione yoga della mezzaluna si rinforzano i muscoli spinali, si allunga la schiena, si rinforzano glutei e cosce e aumenta la flessibilità delle anche.

 

Ardha Chandrasana è la posizione della mezzaluna: il corpo, curvandosi, ne ricorda la forma.


Per questa posizione cercate di concentrarvi per trovare prima di tutto il vostro equilibrio interiore.
 

  • Iniziate dalla posizione yoga Tadasana.
  • Fate un passo a destra, molto ampio, divaricando i piedi di circa 120 centrimetri.
  • Ruotate il piede destro verso l'esterno, di 90 gradi. Sollevate le braccia lateralmente, all'altezza delle spalle.
  • Piegatevi sul ginocchio destro, flettendo poi il busto verso destra e verso il basso. Appoggiate le dita della mano destra a terra, a un paio di spanne dal piede. Mantenete l'allineamento gamba sinistra-busto; distendete la spalla sinistra, aprendola all'indietro e verso l'alto.
  • Ora spostate il peso sul piede destro, allungate la gamba destra e sollevate la sinistra lateralmente, mantenendo le dita della mano destra al pavimento.
  • Stabilizzate la posizione, respirando: la gamba sinistra è parallela al pavimento, il piede a martello. Tenete lo sguardo sulla vostra mano destra.
  • Ora sollevate il braccio sinistro verso l'alto, allineandolo al braccio destro. Seguite il braccio sinistro con lo sguardo. Allungatevi come se per stiracchiarvi dal piede sinistro e dal braccio sinistro.


In caso di difficoltà durante l'esecuzione della posizione yoga della mezzaluna:

  • se non riuscite ad appoggiare la mano a terra, utilizzate un sostegno come un libro alto e via via utilizzatene uno più basso;
  • se vi fa male il collo guardando in alto, guardate dritto davanti a voi;
  • se non riuscite a mantenere l'equilibrio, appoggiatevi con la schiena al muro, per migliorare con gradualità e correggere errori di postura.


Al termine della posizione, abbassate il braccio sinistro, piegate la gamba destra, spingetevi con la mano destra fino a risalire in posizione eretta, appoggiando il piede sinistro. Riposatevi in posizione Tadasana e poi ripetete dall'altro lato.


FOTO: YoGeekMami

Con attenzione

La posizione yoga della mezzaluna è controindicata per chi soffre di pressione bassa, emicrania, diarrea e dolori cervicali molto forti.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI