Come imparare a fare yoga: asana in piedi. Utthita Parsvakonasana

Guida Guida

La posizione dell'angolo laterale allunga fianchi, schiena e addominali.

Utthita Parsvakonasana o posizione dell'angolo laterale allunga vigorosamente i lati del corpo ed è piuttosto impegnativa: per chi è alle prime armi ci si può fermare nelle posizioni intermedie.

Utthita Parsvakonasana allunga la schiena, gli addominali obliqui e i fianchi, rinforzando le spalle e il collo.

  • Inspirate profondamente, poi, espirando, fate un passo verso destra: i piedi rimangono a una distanza di circa 120 cm. Ruotate il piede destro di 90 gradi verso l'esterno e quello sinistro leggermente verso l'interno.
  • Espirando, piegate la gamba destra, portando il ginocchio in verticale sopra il tallone; la coscia rimane parallela al pavimento.
  • Tenete la pianta del piede sinistro ben appoggiata al pavimento e ruotate il ginocchio corrispondente verso l'esterno. Allungatevi verso il soffitto, sentite le vertebre che si distendono, contraete gli addominali e mettete le mani sui fianchi.
  • Ora espirando e tenendo il busto in allungamento flettetevi verso destra; appoggiate il gomito sulla coscia. Il bacino è allineato ai piedi, il busto è frontale.
  • Ora portate il braccio sinistro in alto, sopra la testa; voltate lo sguardo verso il braccio. In caso di difficoltà, fermatevi in questa posizione per qualche respiro.
  • Ora concentratevi sul respiro, rilassatevi e sciogliete le tensioni.
  • Flettete ulteriormente il busto verso la gamba destra: portate il palmo della mano destra a terra, dietro il piede.
  • Premete il piede sinistro a terra e allungatevi ancora con la mano sinistra verso l'alto. Aprite il petto, ruotando la spalla sinistra verso l'alto: respirate, aprendo il torace.
  • Allungate tutto il fianco, dal tallone alle dita della mano. Ruotate il ginocchio della gamba distesa verso l'esterno.
  • In caso di difficoltà potete utilizzare un sostegno cui appoggiare la mano destra, anzichè appoggiarla a terra: posizionate un libro alto o uno sgabello dietro il piede destro.
  • Per concludere, ruota le spalle verso il pavimento, abbassate il braccio sinistro e appoggia le mani a terra. Appoggiate anche le ginocchia a terra, una dopo l'altra e sedetevi sui talloni, appoggiando la fronte  a terra in posizione Balasana
  • Rilassate busto e gambe, rimanendo in posizione per diversi respiri.


Al termine della fase "dinamica" dell'asana prendetevi del tempo per ascoltare il vostro corpo: è una fase di ascolto e rilassamento che viene consigliata in ogni posizione yoga


Una posizione simile: Il triangolo esteso

FOTO Flickr Yogamama
 

La posizione dell'angolo laterale è controindicata in caso di pressione alta. Se soffrite di problemi alla cervicale, evitate di ruotare la testa.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI