Come imparare a fare yoga. Asana da sedute: Matsyendrasana

Guida Guida

La posizione di Matsyendra è ottima per tonificare la schiena  

Narra la leggenda che il pesce Matsyendra si tramutò in uomo dopo aver ascoltato di nascosto il dio Shiva, mentre spiegava lo yoga alla sua sposa.

La posizione chiamata Matsyendrasana tonifica la schiena, elasticizza la colonna, migliora le funzionalità digestive e intestinali.

  • Sedetevi a gambe distese, con la schiena dritta.
  • Piegate la gamba destra, incrociandola sopra la sinistra, e appoggiate la pianta del piede destro a terra, all'altezza del ginocchio sinistro.
  • Ruotate il busto verso la gamba piegata: l'addome deve premere contro l'interno coscia.
  • Portate la mano destra a terra, e spingete contro il pavimento per mantenere la colonna in rotazione sul suo asse verticale. Afferrate il ginocchio destro con la mano sinistra.
  • Portate il braccio oltre il ginocchio, per aiutarvi nella rotazione.
  • Mantenete questa posizione per qualche respiro, allargando il petto e distendendo la colonna quando inspirate e aumentando la rotazione quando espirate.
  • Ora provate a fare lo stesso cambiando gamba.
  • Adesso continuate con la "mezza posizione", meno difficile rispetto alla posizione finale.
  • Flettete la gamba sinistra, portando il tallone vicino al fianco destro. Appoggiate la pianta del piede destro al di là del ginocchio sinistro. Ruotate il busto verso la gamba piegata.
  • Appoggiate la mano destra dietro il busto, premendo contro il pavimento.
  • Con la mano sinistra prendete il ginocchio destro e mantenete la posizione per qualche espiro:  a ogni respiro le spalle vanno portate perpendicolari al bacino.
  • Portate il braccio oltre il ginocchio e spostate il piede verso il fianco.
  • La posizione completa è molto difficile da raggiungere: prevede infatti una grande scioltezza di spalle, schiena, anche e ginocchia.
  • Fate pasare il braccio sinistro sopra al ginocchio destro, infilatelo sotto la coscia destra.
  • Il braccio destro va a finire dietro la schiena, con la mano che va verso il fianco sinistro fino ad allacciarsi all'altra mano.
  • Aprite al massimo le spalle, allungatevi con il busto verso l'alto.
  • Mantenete la posizione fino a 10 respiri poi cambiate lato.
  • Potete utilizzare una banda elastica o una cintura, se non riuscite subito ad allacciare le mani e piano piano cercare di diminuire la distanza tra le mani.
  • Quando terminate, distendete le gambe e scendete con il busto verso le gambe per rilassare la schiena.
     

FOTO Flickr Shinyredtype

La posizione Matsyendrasana è controindicata in gravidanza e per chi ha problemi alla colonna
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI