Come avere la pancia piatta con lo yoga

Guida Guida

Le posizioni yoga migliori per avere addominali tonici e pancia piatta  

Allena Jennifer Aniston, Kate Beckinsale e Helen Hunt, per citare alcune delle celebrità che si affidano a Mandy Ingber, guru del fitness che ha fatto dello yoga la sua "yogaphilosophy".

Proprio lei ha scelto le posizioni yoga che sviluppano al massimo il tono muscolare degli addominali e di tutto il core.

Lo yoga è in grado di regalare tono agli addominali e a tutta la fascia del core, impegnando questi muscoli in ogni movimento.

Il workout alterna posizioni yoga per allenare gli addominali e posizioni intense, per aumentare il ritmo cardiaco e il livello del metabolismo.

  1. Facendo gli esercizi 3 volte a settimana e aggiungendo un allenamento cardio 4-5 volte alla settimana potrete ottenere ottimi risultati.
  2. Ogni posizione va ripetuta in 2 serie da 10 ripetizioni ciascuna.
  3. Fate le posizioni in sequenza.

 

  1. Mettetevi sdraiate a pancia in giù, in appoggio sulle punte dei piedi e sugli avambracci. Tenete il corpo in linea, mantenendo gli addominali contratti per 30 secondi.
  2. Sollevate la gamba destra leggermente verso l'alto, tenete qualche respiro, poi sollevate la sinistra.
  3. Piegate ora il corpo nella posizione del cane a testa in giù: sollevatevi sulle braccia distese, rimanendo sempre in appoggio sulle punte dei piedi.
  4. In questa posizione, sollevate la gamba destra verso l'alto, tenendola distesa.
  5. La testa va allineata alla schiena.
  6. Espirando, fate scendere la gamba verso terra e piegatela verso il petto; inspirando, fatela salire verso l'alto distendendola.
  7. Ora nel piegare la gamba, portatela verso il fianco sinistro, sempre espirando. Inspirate, portando su la gamba; espirate e piegate la gamba esternamente al gomito destro.
  8. Ripetete la sequenza 3 volte.
  9. Un consiglio: controllate le posizioni, mantenete la zona addominale contratta e la schiena in linea con la gamba quando la distendete.
  10. Ripetete altre 9 volte con la gamba sinistra.
  11. Ora tornate nella posizione del cane a testa in giù, poi posizionate il piede destro vicino alle mani, in affondo, la gamba sinistra dietro, con la punta del piede in appoggio.
  12. Velocemente alternate le gambe in affondo per 9 volte, saltellando.
  13. Ora sedetevi, gambe piegate e piedi in appoggio, busto sollevato.
  14. Sollevate le gambe piegate tenendo le mani sotto le ginocchia. Allungate poi le braccia lateralmente alle gambe, con il busto sollevato da terra: tenete gli addominali ben contratti. Mantenete la posizione della barca per 20 secondi, distendendo le gambe.
  15. Sdraiatevi a terra a pancia in su, mantenendo le gambe sollevate da terra. Sollevate la gamba destra verso l'alto, piegando prima il ginocchio verso il petto. Ripetete con la sinistra e alternate le gambe per 4 volte.
  16. Tornate in posizione della barca per altri 20 secondi.



FOTO PhotoXpress@Mitarart





 

Curiosità

Il motto di Mandy Ingber è "ottieni il corpo che vuoi, amando il corpo che hai".

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI