Come dimagrire con la corsa veloce

Guida Guida

Sprinter, ovvero velocista: ripetute veloci per allenare cuore e muscoli e dimagrire!  

Se siete tra quelle che hanno provato a fare attività cardio come jogging o bicicletta senza dimagrire nemmeno un grammo, allora provate la corsa veloce!

 

Sembra infatti che fare cardio fitness non serva sempre a dimagrire: anzi, aumentando la circolazione degli ormoni "dello stress" come cortisolo e norefineprina, porta a mangiare troppo e troppi zuccheri.

Chi sceglie la corsa veloce invece riesce a ottenere in minor tempo un corpo tonico e asciutto. Questo anche grazie a livelli elevati di ormone della crescita e testosterone.
 

Dovrete correre al massimo della velocità: come giocando a rincorrersi o correndo verso la base dopo un lancio a baseball.

La corsa veloce - quella del velocista, o "sprinter" -  riduce il grasso corporeo e aumenta la forza, più di lunghi allenamenti cardiofitness, perché richiede il massimo impegno muscolare. Nella corsa veloce si attivano già dopo qualche secondo le fibre muscolari bianche, le "fast twitch", a contrazione veloce, che intervengono proprio nelle azioni muscolari brevi ma intense perchè hanno una elevata capacità di contrazione e una forza due o tre volte superiore a quella delle fibre rosse.  

 

La corsa veloce inoltre incrementa naturalmente l'ormone della crescita: aumenta la massa muscolare, regala flessibilità ai tessuti, rinforza il sistema immunitario, favorisce la perdita di peso ridistribuendo il grasso corporeo.

 

Il sistema cardiovascolare viene rinforzato grazie a rapide sessioni di corsa veloce e ad elevata intensità seguite da lunghi periodi di recupero: con delle ripetute brevi ma intense si rinforzano anche i muscoli dell'apparato scheletrico, e il cuore, che non viene affaticato dallo stress di un allenamento lento e a lunga durata.


Ci si allena al meglio su una pista di atletica, visto che si possono contare i metri e la superficie è perfetta per lo sprint. Va bene anche un prato, ma attenzione a buche e ostacoli. Se volete preservare la schiena, invece, evitate l'asfalto.

 

Ecco altri utili consigli sulla corsa veloce: CORSA VELOCE (seconda parte)


FOTO FLICKR

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI