Come dimagrire e tonificarsi con il kettlebell - Parte 3

Guida Guida

Con il kettlebell migliora la forza e la tonicità dei muscoli

Abbiamo già parlato, nel nostro primo post dedicato al kettlebell, dei vantaggi e della facilità d'uso di questo semplice attrezzo.

Il kettlebell è un'alternativa ai classici pesi da palestra: in ghisa, di forma sferica con maniglia, è disponibile in varie pezzature, dai 4 a 48 kg, e viene utilizzato per diversificare il lavoro con i pesi.

Il vantaggio dell'allenamento con il kettlebell è coniugare in un'unica attività l'allenamento con i pesi, l'attività cardiovascolare e la coordinazione.

Il kettlebell permette di migliorare la presa delle mani, agendo a livello dei polsi e degli avambracci. Avvicinandosi agli oggetti di uso comune più di un semplice peso o manubrio, il kettlebell riesce a stimolare i muscoli delle braccia con angolazioni molto diverse e impegnative.

I kettlebell sono perfetti anche per il vostro allenamento a casa: occupano poco spazio, e si possono usare in ogni momento. Sono utili a migliorare la forza e a dimagrire, perchè aumentano la tonicità muscolare e migliorano il livello metabolico.

Bastano 30 minuti di allenamento con il kettlebell per ottenere dei risultati apprezzabili in termini di rinforzo muscolare e dimagrimento.

Proseguiamo con gli esercizi che si possono eseguire con i kettlebell. Potete iniziare con 8 kg di peso. Trovate qui i primi esercizi>>


SNATCH
Afferrate il kettlebell con una sola mano e posizionatevi con le gambe divaricate quanto le spalle. Fate oscillare il kettlebell, spingendo con le gambe e il bacino. La schiena rimane dritta, gli addominali contratti. Ora spingete con le gambe e sollevate il braccio frontalmente e poi verso l'alto: restate in posizione eretta, con il kettlebell sopra la testa.
Eseguite 10 ripetizioni per lato, in 3 serie. 1 minuto di riposo tra ogni serie.

  • Fa lavorare tutto il corpo intensamente e comporta grande sforzo cardiovascolare, poichè i muscoli richiedono ossigeno per lo sforzo.


SQUAT
Portate due kettlebell sopra spalle e piegatevi sulle gambe più possibile, spingendo con i glutei verso il basso. Rimanete in posizione, poi spingete verso l'alto con forza con le gambe.
Eseguite 15 ripetizioni, 3 serie. 1 minuto di riposo tra ogni serie.

  • Fa lavorare in modo completo glutei e gambe.


PRESS
Portate due kettlebell alle spalle poi spingeteli sopra la testa con forza. Tenete la posizione qualche secondo e tornate a braccia piegate.
Fate 15 ripetizioni, 3 serie.

  • Per tricipiti e spalle.

Kettlebell.it

Foto Flickr Cajie

Usate i kettlebell in modo corretto, senza sforzare la schiena, e senza esagerare con il carico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI