Come esercitarsi con gli elastici: tonificare gambe e glutei (2a parte)

Guida Guida

Rassodare e tonificare gambe e glutei usando gli elastici

Eccoci al nostro secondo post dedicato agli esercizi per tonificare le gambe e i glutei utilizzando gli elastici.

Gli elastici creano una resistenza continua che potenzia l'effetto tonificante, snellente e dimagrante su gambe e glutei.

Scegliete, per i vostri primi allenamenti, un elastico morbido: in commercio ne esistono infatti di diversa durezza, che corrispondono a un allenamento più o meno intenso e faticoso.

Gli elastici si differenziano per il colore: giallo è il più morbido, argento è il più duro in assoluto

Gli esercizi per tonificare le gambe e i glutei vi aiuteranno a sciogliere i cuscinetti, a snellire l'interno e l'esterno coscia, ad avere dei glutei più sodi e alti.

  • Appoggiatevi a un muro con le braccia distese, le gambe leggermente divaricate. Inserite la caviglia destra dentro l'elastico e tenete l'altra estremità sotto la pianta del piede sinistro, tenendo la gamba sinistra piegata. Siete quindi in appoggio sulla gamba destra. Spingete ora la gamba destra all'indietro, senza inarcare la schiena e senza distendere la gamba, poi tornate in posizione.
  • Ripetete l'esercizio lentamente: fate 3 serie da 10 ripetizioni per gamba.
  • In piedi, inserite entrambe le gambe nell'elastico, tenetele divaricate e fate dei passetti laterali: allargate lateralmente la gamba destra, poi seguite con la sinistra, poi allargate la sinistra e seguite con la destra.
  • Fate 3 serie da 10 ripetizioni per lato.
  • Ora sdraiatevi a pancia in su e portate le gambe in alto. Tenete l'estremità di un elastico sulle punte dei piedi e l'altra estremità con le mani, portate dietro la testa. Ora tendete l'elastico e iniziate a sollevare la schiena piano, al tempo stesso sollevate le gambe: dovete rimanere in tensione, mantenendo contratti glutei, gambe, addominali.
  • Fate 5 ripetizioni, riposate 1 minuti e fate altre 2 serie da 5.
  • Mettetevi in ginocchio con le mani appoggiate a terra. Tenete l'elastico con un piede, sotto la pianta, e l'altra estremità con una mano. Portate il ginocchio verso il petto, curvando la schiena, poi distendete la gamba all'indietro, contraendo i glutei e la parte posteriore della coscia.
  • Ripetete 10 volte, per 3 serie, per ciascuna gamba.

 Allenate anche spalle e braccia con gli elastici: leggete i nostri esercizi!

FOTO Flickr Coachclub

Potete scegliere di comprare le bande elastiche semplici, poco costose, oppure quelle più elaborate, con maniglie e agganci per gambe e braccia.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI