Come fare gli addominali anti-noia

Guida Guida

Se fare gli addominali ti annoia, ecco un allenamento per rendere più piacevole questa attività!  

Con questo freddo vi sembra troppo presto pensare all'estate? Vi sembra impossibile che tra qualche mese sarete in spiaggia a godervi il caldo e il sole?

Non fate caso al freddo di questi giorni e cominciate invece a pensare in anticipo: 5 mesi non sono troppi per iniziare ad allenarsi in vista della prova bikini.

Glutei e addominali tonici, gambe snelle, braccia in forma: lavoro da fare ce n'è, sia per chi ha accumulato qualche chilo invernale che per chi invece è riuscita a rimanere in forma ma magari ha un po' trascurato l'esercizio e ha bisogno di ridare tono al corpo.

Se però vi annoiano i soliti esercizi per gli addominali, non sopportate le ripetizioni estenuanti, e siete stressate dagli scarsi risultati, vi proponiamo qualche esercizio alternativo.

Provate con qualche esercizio un po' diverso, provate a variare un po' e otterrete i risultati che cercate!

Pancia piatta  e addominali scolpiti  grazie a esercizi dinamici, utilizzando qualche semplice attrezzo come la palla fitness.
 

  • Nel primo esercizio dovete mettervi sdraiate a pancia in su, con le ginocchia piegate a novanta gradi. Le braccia devono essere lungo il corpo, distese lungo i fianchi. Contraete gli addominali mentre sollevate le ginocchia, mettendo tra esse una piccola palla o un asciugamano arrotolato.
  • Mantenendo contratti gli addominali per tenere la palla o l'asciugamano tra le ginocchia, abbassate le gambe verso destra lentamente, mantenendo il busto e le spalle a terra. Tornate al centro e scendete a sinistra.
  • Ripetete 10 volte per parte.
  • Inginocchiatevi davanti a una palla abbastanza grande (la palla fitness va bene), fate passare la palla sotto i vostri piedi, mantenendovi in appoggio con le ginocchia e le mani. Tenete le anche allineate al corpo, non fatele ruotare, e giratevi in senso orario, camminando sulle mani, tenendo sempre la palla sotto i piedi. Poi girate in senso antiorario e continuate così per 5 volte per parte.
  • Mettetevi sdraiate a pancia in giù, con i gomiti sotto le spalle, il collo disteso. Sollevate le anche, tenendo la schiena dritta, e distendete le gambe. Rimanete quindi in appoggio sui piedi e sui gomiti. Tenete gli addominali contratti e rimanete in posizione per 5 secondi. Spingete i glutei in alto, e la testa invece in basso, tra le braccia, appoggiandovi al pavimento con la fronte. Potete rimanere sulle piante dei piedi o solo sulle punte. Sforzatevi di spingere gli addominali verso l'alto, tenendoli contratti. Tenete questa posizione 5 secondi e tornate alla posizione iniziale: fate in tutto 10 ripetizioni.
  • Infine, ricordate che potete allenare i vostri addominali ogni giorno, in ogni momento del giorno: basta tenerli contratti, spingendo l'ombelico verso la spina dorsale mentre state sedute in ufficio, in piedi sull'autobus o sdraiate sul divano! Vi aiuterà ad allenare i muscoli in modo naturale e in questo modo il tono muscolare migliorerà decisamente. Per fare questo esercizio dovete tenere la schiena dritta.

Foto PhotoXpress © Stanislav Komogorov

Curate l'alimentazione: diminuite leggermente i carboidrati raffinati, maggiori responsabili degli accumuli adiposi su punto vita e addome.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI