Come fare gli esercizi contro la pancetta

Guida Guida

Esercizi mirati a tonificare gli addominali bassi, per eliminare la fastidiosa pancetta  

È quasi tempo di feste e festeggiamenti: abbiamo lasciato alle nostre spalle Halloween e le sue zucche, e non manca molto alle prossime feste natalizie. Per tutte è tempo di potenziare l'allenamento per arrivare in piena forma agli stravizi culinari!

Poche settimane e sarà tempo di spolverare il vostro albero di Natale e iniziare a fare i biscotti da appendere all'albero. Meglio agire per tempo per eliminare l'odiosa pancetta e indossare senza rimorsi i vostri abitini preferiti!

Gli addominali bassi sono quelli più difficili da tenere allenati e senza rotolini: vanno esercitati tutti i muscoli del core per ottenere la giusta tonificazione.

Concentratevi sugli esercizi: cercate di "sentire" i vostri muscoli addominali che lavorano. In questo modo migliorerete i risultati e l'intensità di ogni esercizio.

Pancetta e rotolini sui fianchi possono essere vinti con gli esercizi che coinvolgono tutti i muscoli addominali per bruciare i grassi.

  • Il workout specifico per gli addominali va ripetuto 3-4 volte a settimana, a giorni alterni.
  • In alternativa potete fare 4-5 esercizi alla fine del vostro workout cardio o dei vostri consueti esercizi di tonificazione.
  • Fate tutte le ripetizioni per ogni esercizio in modo consecutivo, con un riposo di 45 secondi tra le serie.
  • Non vi servono attrezzi specifici, solo il vostro corpo e un tappetino.

 

  • Sdraiatevi a terra a pancia in su e piegate le ginocchia, con i piedi a terra. Sollevate ora i piedi da terra, con le anche piegate a 90 gradi.
  • Distendete le braccia spingendo i palmi sulle cosce.
  • Inspirate a fondo e mentre espirate spingete la parte bassa della schiena al pavimento, le mani contro le cosce, le cosce contro i  palmi.
  • Tenete la posizione per un respiro, senza muovere le gambe, e rilasciate.
  • Fate 3 serie da 10 ripetizioni, riposando 45 secondi tra una serie e l'altra.
  • Per un esercizio più intenso, sollevate testa e spalle dal pavimento mentre spingete le mani sulle cosce e le cosce contro i palmi. Poi inspirate mentre tornate con le spalle e la testa sul pavimento.

 

  • Sempre sdraiate a pancia in su, piegate le ginocchia al petto.
  • Intrecciate le mani, con i palmi verso l'esterno, e appoggiatele sulla coscia destra, mentre distendete la gamba sinistra, lasciandola sollevata e parallela al suolo.
  • Sollevate testa e spalle dal pavimento, mantenendo lo sguardo sulle gambe.
  • Spingete i palmi contro la gamba destra mentre spingete la gamba verso il petto.
  • Invertite le gambe.
  • Fate 3 serie da 10 ripetizioni, con 45 secondi di riposo tra una serie e l'altra.
  • Per un esercizio più intenso tenete entrambe le gambe distese, spingendo con i palmi sulla coscia mentre cercate di spingere la gamba verso l'alto, poi con una sforbiciata invertite il movimento.

Vai alla seconda parte degli esercizi>>

FOTO PhotoXpress©Paul-Moore

 

Come in ogni esercizio per gli addominali, il segreto è coinvolgere tutta la fascia del core e mantenerla sempre allenata.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI