Come perdere i chili di troppo

Guida Guida

La primavera è sinonimo di capi più leggeri che spesso mettono in risalto qualche chilo di troppo: fai gli esercizi giusti per dimagrire e tornare in forma!

Se avete esagerato con gli stravizi dell'inverno, è ora di rimettersi in riga e dimagrire, perché il bel tempo è alle porte e sarà presto ora di sfoggiare magliette a maniche corte, shorts e gonnelline.

Cosce toniche e snelle, fianchi in forma e pancia piatta: mettetevi in movimento con gli esercizi giusti per buttare giù i chili di troppo.

Gli esercizi che vi proponiamo sono un mix tra allenamento aerobico e allenamento alla forza, per stimolare il metabolismo e facilitare l'eliminazione del grasso in eccesso: ottimi per dimagrire!

  • Vi serve solo un tappetino e un bosu (se l'avete) o in alternativa uno step, un gradino o simili.
  • Esercitatevi a giorni alterni, 3 volte a settimana.
  • Prima di iniziare fate 5-10 minuti di riscaldamento.
  • Per dimagrire davvero, dovete arrivare ad allenarvi almeno 20-30 minuti in modo continuo.


Saltelli laterali
- Tonificano i glutei e l'interno coscia
Mettete un asciugamano arrotolato o il vostro stesso tappetino a terra. Mettetevi in piedi di lato al tappetino, con gli addominali contratti, e saltellate lateralmente oltre il tappetino, atterrando con le ginocchia morbide dall'altro lato. Poi tornate subito indietro con un altro saltello, e continuate così più velocemente che potete: dovete saltare a gambe unite, con movimenti morbidi ma veloci.

Saltelli in tutte le direzioni
- Oltre a tonificare gambe e glutei stimolano il senso dell'equilibrio e la propriocezione.
Prendete un punto sul pavimento e segnate una X con un pezzo di nastro adesivo o un gessetto: deve essere abbastanza grande da poter stare con i piedi dentro a ciascun quadrante. Iniziate nel quadrante in basso a sinistra, poi saltate verso destra, poi in avanti, e infine verso sinistra: tornate poi nella posizione iniziale. Poi continuate a saltare, stavolta però in senso orario.

Saltelli a rana
- Tonificano tutta la parte bassa del corpo
Iniziate in piedi, con le mani davanti al bacino. Scendete verso il basso in squat, toccando con le dita il pavimento tra i vostri piedi: poi ritornate a gambe distese con un saltello, atterrando con le ginocchia morbide e scendete di nuovo in squat. I movimenti devono essere fluidi, continui e controllati (tenete gli addominali contratti e non piegatevi in avanti, tenete sempre la schiena dritta).

Affondi con saltello
- Ottimi per tonificare i glutei.
Con le gambe distese, piedi larghi quanto le anche, andate in avanti con la gamba destra, facendo un passo ampio. I piedi guardano in avanti e quello sinistro è in appoggio sulla punta; piegatevi in affondo. Ora fate un saltello e invertite le gambe, atterrando quindi in affondo con la gamba sinistra in avanti. Ripetete. Atterrate sempre con entrambe le gambe insieme, con le ginocchia piegate.

Saltelli da sdraiate
- Tonificano tutta la fascia del core, le braccia e le gambe.
Mettete le mani sul Bosu, se ce l'avete, o su un gradino basso, in posizione di flessione. Il corpo è in linea retta, in appoggio sulle mani e sulle punte dei piedi. Tenete le mani ferme e saltellate con entrambi i piedi in avanti, tenente per un secondo, poi tornate con un saltello a gambe distese, tenete un paio di secondi e ripetete.

Foto: © Amelia Fox - Fotolia.com
 

Man mano che migliora il vostro grado di allenamento, potete ripetere l'intero circuito 2-3 volte, con un riposo di un minuto.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI