Come dimagrire con il circuito metabolico

Guida Guida

Bruciate calorie e grasso in eccesso con il circuito metabolico: vi permette di alzare il metabolismo per bruciare calorie anche dopo l'allenamento.  

Che vogliate arrivare in forma alla prova costume o stiate cercando di perdere peso dopo una gravidanza, che siate sportive o sedentarie, che lavoriate in ufficio o sempre in piedi, se il vostro obiettivo è ridurre i centimetri di troppo il workout metabolico è la soluzione fatta apposta per voi.

Il circuito metabolico è intenso ed efficace, aiuta a bruciare grasso in fretta e a mantenere alto il metabolismo, per bruciare anche a riposo.

Cioè? Brucerete più calorie non solo durante l'allenamento, ma anche una volta che avrete finito di allenarvi!

  • La conseguenza numero uno del circuito metabolico è l'aumento dell'EPOC (Excess post-exercise oxygen consumption), acronimo comunemente conosciuto come "overburn" e che suona più o meno come il consumo di ossigeno in eccesso post-allenamento.
  • L'EPOC misura l'aumento del consumo di ossigeno post-attività e serve per determinare quindi la spesa energetica e l'aumento del metabolismo basale.

Alzando i livelli di EPOC continuerete a bruciare più calorie anche ad allenamento terminato.

Più intensamente vi allenate, più aumenterete il livello di EPOC poiché il vostro corpo dovrà lavorare sempre più intensamente per tornare allo stato iniziale.

  • Il workout dura circa 30 minuti
  • iniziate allenandovi con due circuiti fino ad arrivare alla serie completa.
  • Allenatevi con il workout metabolico 3 volte a settimana
  • Ogni serie dura un minuto: fate le ripetizioni richieste, poi riposate per il restante tempo del minuto.


WORKOUT 1 - da ripetere 3 volte.
Squat: 3 serie da 10 ripetizioni
In piedi a gambe larghe quanto le anche, piegate le ginocchia e scendete con i glutei verso il basso, tenendo la schiena dritta e rilassata.
Potete tenere le braccia incrociate davanti al petto oppure distese davanti a voi, e impugnare due piccoli pesi oppure un bilanciere (in quest'ultimo caso, appoggiatelo sopra le spalle).

Kettlebell swings: 3 serie da 10 ripetizioni
Potete usare anche due pesi, se non avete a disposizione un kettlebell. Leggete qui la spiegazione degli swings>>

Piegamenti braccia: 3 serie da 10 ripetizioni per braccio
Mettetevi con il ginocchio destro in appoggio su una sedia, un divano, una panca.
Appoggiate anche la mano destra sulla panca, con il braccio disteso. L'altra gamba è distesa, con il piede ben appoggiato a terra. Tenete nella mano sinistra un peso, con il braccio disteso, poi piegate il gomito e sollevate il braccio verso l'alto. Chiudete bene le scapole, avvicinandole, poi abbassate di nuovo il peso nella posizione di partenza.

Leggete anche la seconda parte del workout metabolico!

Foto © Jari Hindström - Fotolia.com

Ci sono diversi modi per alzare i livelli di EPOC: ridurre gli intervalli tra le serie, usare pesi più impegnativi e fare del movimento aerobico intervallato all'allenamento di rinforzo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI