Come snellire le gambe con gli esercizi in acqua

Guida Guida

L'acqua è l'elemento perfetto per snellire le gambe: gli esercizi in acqua sono meno faticosi ma molto efficaci.  

Uno degli esercizi più classici per snellire le gambe in acqua è quello di camminare nell'acqua....alzi la mano chi non ha fatto lunghe passeggiate sul lungomare con questo scopo. Avere gambe snelle e toniche!


Ebbene sì, l'acqua è un ottimo elemento tonificante e drenante: favorisce la circolazione, combatte la cellulite, scioglie i cuscinetti di grasso, leviga e tonifica la pelle. Un vero alleato per avere gambe snelle e in forma.

Fare esercizio in acqua è ottimo anche per chi ha problemi di circolazione ed è per tutti, rinfrescante e piacevole.

Veniamo ora agli esercizi: potete farli in piscina o al mare, in acqua alta fino alla vita. Tenete un punto di appoggio vicino a voi: il bordo piscina o una tavoletta galleggiante.

 

  1. Reggetevi con una mano, gambe unite tese, alzatevi sulla punta dei piedi e poi tornate ad appoggiare i talloni.  3 serie da 5 ripetizioni.
  2. Divaricate le gambe e piegatele sulle ginocchia. Alzatevi in punta dei piedi senza perdere l'equilibrio, tornate poi alla posizione di partenza.
  3. Reggetevi a un sostegno e fate dondolare avanti e indietro la gamba destra, tesa, tenendo il piede a martello. 3 serie da 5 ripetizione.
  4. gambe tese e leggermente divaricate, dondolare la gamba destra lateralmente. Non sbilanciatevi, mantenete gli addominali contratti in modo da non spostarsi.
  5. Con le mani dietro la nuca e i gomiti aperti, correte qualche minuto in avanti e indietro cercando di alzare il più possibile.


Altri esercizi in acqua:

acquaball training

hydrobike



 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI