Come sconfiggere la cellulite in 6 mosse e superare la prova costume

Guida Guida

Sei movimenti che vi aiuteranno a dire addio alla cellulite, per un corpo in piena forma, da spiaggia!  

La cellulite è semplicemente del grasso depositato, che può manifestarsi sia nel corpo di una teenager che in quello di una cinquantenne.
 

  • Le cellule di grasso sono separate da tessuto connettivale, che unisce il grasso alla pelle. Nelle donne, tali fibre formano un tessuto "a cella d'ape" e ogni aumento di grasso tende a "sparare fuori" questo tessuto evidenziandone la "trama". Gli uomini hanno meno cellulite, perché le loro fibre vanno in orizzontale, formando una trama incrociata che previene l'affluire della cellulite in superficie.
  • Il motivo per cui la cellulite sembra peggiorare con l'età è che perdiamo muscoli, crescendo, mentre aumenta la massa grassa: la pelle non risulta più così tonica, proprio perchè sotto c'è più grasso, che è più morbido rispetto al muscolo.

Gli esercizi giusti vi faranno perdere grasso, riducendo la cellulite e rendendo il vostro corpo più sodo e tonico.

Fate lavorare tutti i muscoli della parte inferiore del corpo riducendo il grasso immagazzinato e sostituendo la perdita di tessuto muscolare per ridare alla zona un'apparenza tonica e tesa.
 

  • Fate gli esercizi che seguono 3 giorni a settimana.
  • Basta una serie da 15 ripetizioni.
  • Prima di iniziare riscaldatevi con un po di camminata, cyclette o corsa sul posto.


Affondi: l'esercizio fa lavorare quadricipiti, adduttori e glutei
Usate due pesi leggeri per aumentare la fatica, tenendo le mani ad altezza spalle. In alternativa, non usate pesi.
Iniziate con le gambe larghe quanto le spalle, le punte leggermente esterne. Con un passo largo andate verso sinistra con la gamba sinistra, piegate il ginocchio fino a portare la coscia parallela al suolo, mentre la gamba destra rimane distesa. Tenete la posizione, poi tornate a quella di partenza e ripetete il movimento verso destra, senza riposo.

Scalci a quattro zampe: l'esercizio allena i glutei.
Mettetevi a quattro zampe, con delle cavigliere posizionate sulle caviglie se volete aumentare la difficoltà. In appoggio sugli avambracci, tenete la schiena dritta e la testa in linea con essa. Sollevate la gamba destra verso l'alto, tenendo il ginocchio piegato, con la coscia parallela al suolo. Tenete 5 secondi la posizione, poi tornate a quella di partenza.  Fate tutte le ripetizioni con una gamba, poi ripetete con l'altra gamba, senza riposo.

Alzate della gamba da distese: l'esercizio è ottimo per glutei e interno coscia
Indossate, se volete, delle cavigliere. Sdraiatevi a terra sul lato sinistro, appoggiando la testa sul braccio. Appoggiate la mano destra davanti al petto, distendete la gamba sinistra e piegate la destra, posizionando il piede destro davanti al ginocchio sinistro. Sollevate la gamba sinistra più in alto che potete, tenendo la parte alta del corpo ben ferma. Tenete la posizione 5 secondi, poi tornate a terra e fate tutte le ripetizioni con quella gamba, poi invertite la posizione.

Squat con sollevamento laterale: per i glutei, i quadricipiti, gli adduttori e i flessori dell'anca.
Indossate le cavigliere, mettetevi con le gambe larghe, le mani sui fianchi e la schiena dritta. Allargate le punte dei piedi lateralmente e scendete in squat, con le ginocchia sopra le caviglie. Tenete per 5 secondi, poi distendete le gambe e sollevate la gamba sinistra lateralmente. Tenete la posizione 5 secondi poi tornate alla posizione di partenza: ripetete, sollevando però la destra e continuate alternando le gambe.

Aperture delle gambe a terra: per l'esterno coscia, che va tonificato per sconfiggere la cellulite e rinforzare le gambe.
Prendete una banda elastica e avvolgetela intorno alle caviglie, poi sdraiatevi a terra, sollevate le gambe unite, verso l'alto, tenendo le braccia lungo i fianchi. Allargate le gambe tirando la banda, tenendole sopra le anche: tirate più che potete, tenete la posizione, poi lentamente chiudete le gambe.

Affondo a una gamba: per glutei e quadricipiti.
Mettetevi di schiena a una sedia, posizionate il dorso del piede sinistro sulla seduta. Tenete la schiena distesa e la testa allineata. Ora scendete in affondo con il ginocchio destro, finché la coscia è parallela al suolo. Tenete la posizione 5 secondi poi ritornate alla posizione di partenza. Fate una serie con la gamba destra poi invertite la posizione.

Foto © Gelpi - Fotolia.com

Approfittate del caldo per bere: acqua, tè leggero senza zucchero, succhi 100%. Mangiate frutta e verdura acquose e poco zuccherine. L'acqua, come dice una nota pubblicità, aiuta ad eliminare l'acqua, cioè ad eliminare la cellulite (ritenzione idrica, cioè ristagno d'acqua).

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI