Corsa che passione: tendenze e benefici

Notizia Notizia

La corsa è sempre più amata da chi ama fare movimento: scopriamo insieme il mondo della corsa e i suoi benefici!

Corsa che passione: tendenze e benefici

Ritmi frenetici, lavoro full time, straordinari, doppio lavoro: nella nostra epoca ritagliare spazio per lo sport e il fitness sembra sempre più difficile. Eppure, 8 persone su 10 dichiarano di andare a correre almeno 3 o 4 volte a settimana.

Anche se le nostre giornate sono sempre più affollate di appuntamenti e cose da fare, la voglia di muoversi c’è e si esprime correndo!

Un’attività fisica regolare è alleata del benessere psicofisico e migliora anche il rendimento al lavoro: leggete qui come contrastare il classico abbiocco post-pranzo!

In particolare, la corsa ha tanti benefici sul fisico e sull’umore: fa dimagrire, rallenta l’invecchiamento, riduce il rischio cardiovascolare. E poi, correndo ci si diverte!

Di certo, la corsa ha un vantaggio che pochi altri sport possono vantare: è gratis, e si fa dovunque. Tutti possono correre: si inizia con la camminata e si arriva alla maratona. Anche da ultraottantenni! Basta fare tutto come si deve….

Glucosamine, azienda leader in Europa nel campo degli integratori alimentari per la buona salute della cartilagine delle articolazioni, ha fotografato un’ampia panoramica su uno degli sport più praticati al mondo.


Vediamo qualche dato sui trend della corsa:

  • il 55% di chi corre è uomo tra i 25 e i 34 anni. Circa l’8% ha più di 55 anni, e questo è un ottimo dato che porta a concludere che la corsa si può fare per tutta la vita…
  • 8 individui su 10 vanno a correre dalle 4 alle 5 volte a settimana durante l’anno
  • si corre con costanza, per stare in forma, divertirsi e preservare la salute
  • la corsa aiuta a contrastare l’invecchiamento, favorisce il buon riposo, è efficace per bruciare calorie e per prevenire i fattori di rischio del cancro
  • la corsa migliora l’autostima e l’umore
  • la corsa preserva la salute delle articolazioni
  • correre riduce lo stress e il rischio di malattie cardiovascolari.

Rimane indubbio che per iniziare a correre bisogna prepararsi nel modo giusto: vestirsi comodo e indossare delle scarpe da corsa di buona qualità, tanto per cominciare; fare le prime sessioni a un ritmo blando, aumentando via via con gradualità tempi e ritmi; cominciare sempre con lo stretching e dei movimenti funzionali, che attivino le articolazioni e riducano il rischio di infortuni.

Concludiamo con qualche consiglio per gli esperti che vogliono correre una maratona.

Come allenarsi per la maratona

  • Ripetute in salita per sviluppare anche quei muscoli che in piano vengono poco sollecitati
  • Fartlek e corse in soglia per aumentare la velocità in soglia aerobica
  • Recuperi e riposo per permettere alle fibre muscolari di “ripararsi”
  • Allenarsi con tempi lunghi per lavorare sulla resistenza!


Consigli top post-maratona:

  • bevete regolarmente durante la maratona ogni 10-15 minuti (acqua o integratori salinici)
  • concludete la maratona con un defaticamento graduale che duri 10 minuti
  • assumete uno snack di carboidrati e proteine entro i 15 minuti dopo la fine della maratona
  • se serve, usate del ghiaccio sui muscoli affaticati.

 

Corsa che passione: una infografica svela lo sport amato dagli italiani

Infografica a cura di Glucosamine.com

>>>LEGGI ANCHE: 20 buoni motivi per iniziare a correre

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI