Come imparare a sciare: stare sugli sci

Guida Guida

Iniziare a sciare non è sempre un gioco da ragazzi. Ecco alcuni consigli e suggerimenti per imparare a stare sugli sci!  

Sembra facile, ma facile non è, e imparare a sciare è spesso anche poco divertente. Per esperienza personale, si passa gran parte del tempo con il fondoschiena…per terra!

Non scoraggiatevi, però: imparare a sciare è un'operazione abbastanza veloce, non serve molto tempo per imparare a stare in piedi sugli sci.

  • Per imparare a sciare il passo fondamentale è mettersi sci e scarponi e stare in piedi: scegliere l'attrezzatura è importante. Leggete i nostri consigli nel post dedicato alla Scelta dell'attrezzatura da sci!
  • Prima di iniziare a sciare, preparatevi con i giusti movimenti di stretching: leggete i nostri post!
  • Una volta trovato l'equilibrio giusto, dovrete muovere i primi passi, scivolando sulla neve come se steste pattinando sul ghiaccio.
  • Ma non è questo il primo passo da fare: in primo luogo dovrete scoprire una cosa, e cioè come si scende da una montagna con gli sci ai piedi. Imparare a sciare significa conoscere la montagna e la "linea di caduta", ovvero la via più veloce che conduce a valle.
  • Per imparare a sciare, dovete proseguire in modo perpendicolare alla linea di caduta: dovete "solcare" la montagna da destra a sinistra, e da sinistra a destra, in modo da scendere verso valle lentamente.
  • Durante la vostra discesa, puntando gli sci a valle, riuscirete a scendere verso valle, puntandoli invece verso l'alto vi fermerete o rallenterete la vostra andatura.


Ma iniziamo con i primi passi. Una volta che avete indossato gli scarponi e siete riuscite ad agganciare gli sci, come stare in piedi?
La posizione standard adatta in particolar modo ai principianti ma anche in svariate situazioni quando sarete più esperte (ad esempio per fermarvi o rallentare durante una discesa impegnativa) è quella a spazzaneve.

Imparare a conoscere la posizione spazzaneve è essenziale per imparare a sciare: vi permetterà di imparare in fretta anche a camminare e muovervi sugli sci.
La posizione corretta vi permetterà inoltre di cadere meno possibile mentre scendete sulla pista.
La posizione spazzaneve è semplice: avvicinate le punte degli sci tra loro e allontanate le code, formando una V invertita.
Piegate leggermente le ginocchia, e mettete le mani sulle cosce: mantenete il bilanciamento, rimanete rilassati.
La posizione offre notevole stabilità: la distanza tra gli sci porta il peso del corpo al centro.


© yanlev - Fotolia.com

Esercitatevi con lo spazzaneve su piste di bassa difficoltà.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI