Come fare sport in gravidanza: camminata (I trimestre)

Guida Guida

La camminata in gravidanza è un'attività fisica molto indicata,  per stare in forma senza stress

In gravidanza fare sport è importante per stare bene e sentirsi in forma durante i 9 mesi e anche dopo il parto. Un buon tono muscolare è fondamentale per sopportare il "peso" della gravidanza e per tornare in fretta in forma dopo il parto.

Camminare, nuotare, fare yoga sono attività che ben si accordano con il periodo della gravidanza, soprattutto se già praticate dalle future mamme.

Se in gravidanza vi sentite bene e non soffrite di particolari problemi fisici, fare sport vi aiuterà a mantenervi in forma.

Camminare è una delle attività fisiche più indicate per chi aspetta un bambino: combatte la ritenzione idrica, aiuta a prevenire il gonfiore di gambe e piedi, aiuta i processi digestivi e l'ossigenazione dei tessuti.

  • Per stare tranquille potete parlarne con il vostro medico prima di iniziare.
  • Se non siete per nulla allenate, iniziate con il workout principianti.
  • Fermatevi se vi sentite girare la testa, se siete troppo affaticate o se avete dolori acuti  e persistenti.



Primo trimestre

Il programma per principianti è adatto a chi non pratica sport abitualmente: allenatevi con gradualità, aumentando via intensità e durata.

  • Iniziate camminando per 10-15 minuti al giorno, tre giorni a settimana, alternando giorni di allenamento e giorni di riposo.
  • Quando vi sentite pronte potete aggiungere un altro giorno di camminata, e aumentare il tempo di allenamento di 5 minuti ogni volta.
  • Infine, potete aumentare a 5 giorni il vostro allenamento.
  • Alla fine del trimestre, dovrete arrivare a camminare 20 minuti al giorno, per 5 giorni a settimana.

Se prima della gravidanza praticavate un po' di sport regolarmente, potete allora passare direttamente al programma intermedio.

  • Iniziate a camminare 20 minuti al giorno per 4 giorni a settimana.
  • Quando vi sentite pronte, potete aggiungere un giorno e poi un altro.
  • Aumentate gradualmente il tempo di allenamento di qualche minuto.
  • Alla fine del trimestre dovrete riuscire a camminare fino a 40 minuti al giorno per 6 giorni a settimana


Il programma avanzato è adatto a chi è ben allenata: si tratta comunque di un allenamento a basso impatto, che vi permetterà comunque di restare in ottima forma.

  • Iniziate a camminare 20-30 minuti al giorno per 5 giorni a settimana.
  • Quando vi sentite pronte, potete aggiungere un giorno di allenamento.
  • Aumentate gradualmente il tempo di allenamento di qualche minuto.
  • Potete anche provare con percorsi più impegnativi: fare delle scale, camminare in collina e aumentare la velocità con un allenamento a intervalli
  • Alla fine del trimestre dovrete riuscire a camminare 30-60 minuti al giorno per 6 giorni a settimana
     

FOTO Flickr

Procedete con gradualità e fermatevi se vi sentite troppo affannate. Camminate preferibilmente di sera o di mattina.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI